Sainz scaricato ancora: l’annuncio incredibile, non si fa più nulla

Carlos Sainz ancora scaricato, arriva l’annuncio incredibile sul futuro del pilota spagnolo. Non si fa nulla

Carlos Sainz vede il proprio futuro sempre più incerto. Il pilota della Ferrari mai pensava di riscontrare tutte queste difficoltà nel trovare un nuovo team, dopo aver ricevuto il benservito dalla Ferrari. La scuderia di Maranello ha deciso di puntare tutto su Charles Leclerc e, al posto dello spagnolo, è in arrivo Lewis Hamilton dal 2025.

Sainz scaricato annuncio incredibile
Carlos Sainz, ora è durissima (Foto Ansa) – Sportitalia.it

Per Sainz porte chiuse, nonostante le soddisfacenti prestazioni di inizio stagione con il primo posto in Austrialia e tre podi finora. Assodato l’addio, lo spagnolo ha fatto buon viso a cattivo gioco, pensando di trovare subito una nuova opportunità di livello per restare ad alti livelli in F1.

Invece, non sembra così viste le tante opportunità svanite. Questo ha portato ad una sorta di inquietudine nel pilota e le sue ultime prestazioni sottotono possono esserne un indizio.

Sainz, altra opportunità svanita: scelto un altro pilota

Il suo sogno era la Red Bull. Sainz ha infatti preso tempo per i primi mesi dell’anno, prima di valutare le altre proposte, perché voleva capire i margini di un suo approdo nella scuderia campione del mondo. Nulla da fare, considerando come Sergio Perez abbia rinnovato per due anni mentre Max Verstappen, nonostante i rumors di un possibile addio, non è in procinto di lasciare la Red Bull, salvo clamorosi colpi di scena.

Oltre alla Red Bull stanno venendo meno anche le altre possibile alternative. L’Aston Martin ha rinnovato Fernando Alonso e, nelle ultime ore, è svanita in maniera definitiva anche la possibilità di andare alla Mercedes.

Sainz opportunità svanita
Carlos Sainz è in difficoltà per trovare un nuovo team (Foto Ansa) -Sportitalia.it

L’offerta di un solo anno era già indicativa del fatto che la Mercedes aveva deciso di non puntare sullo spagnolo nel medio-lungo periodo. Ora per Sainz non ci sono più chance. Lo ha ribadito il team principal Toto Wolff in un’intervista concessa a Sky Deutschland. “In questo momento vogliamo concentrarci su Kimi Antonelli, il nostro futuro sono i giovani piloti. Lo abbiamo detto anche a Carlos, puntiamo sulle nuove generazioni”.

Un rifiuto secco, dunque, che fa capire quanto in Mercedes vogliano puntare sul giovanissimo talento italiano classe 2006, attualmente impegnato in Formula 2. Cosa resta a Sainz? Audi o Williams. Il team principal di quest’ultima, James Vowles, a ridosso del GP del Canada ha confermato i contatti in corso con il pilota spagnolo che deve decidere se accettare o meno la proposta che gli è stata fatta.

Impostazioni privacy