Us Open, la strana esultanza di Medvedev fa impazzire i fan: il motivo

223

Us Open, la strana esultanza di Medvedev fa impazzire i fan: il motivo. Il russo ha vinto per la prima volta un torneo dello slam battendo Djokovic

Esultanza Medvedev
Esultanza Medvedev agli Us Open (Foto: Getty)

Daniil Medvedev ha compiuto nella nottata di ieri un’impresa straordinaria. Alla terza finale in un torneo del Grande Slam è riuscito a centrare il bersaglio grosso, battendo Novak Djokovic. Il serbo doveva chiudere il cerchio dei Major nell’anno solare 2021, ma si è scontrato con il muro di gomma eretto dal 25enne di Mosca. Quasi due metri di altezza e una mobilità da baricentro basso, con uno stile tennistico davvero unico. Non bellissimo a vedersi ma straordinariamente efficace. In Australia il confronto tra il numero 1 e il numero 2 del seeding si era chiuso con la vittoria di Nole in 3 set. A New York è stato restituito pan per focaccia, con un triplice 6-4 che lascia poco spazio alle repliche. Quello che ha mandato in visibilio il pubblico è stato anche il modo davvero singolare con cui Medvedev ha esulato dopo l’ultimo colpo in rete del rivale.

Si è esibito nella “Dead Fish Celebration” per imitare un’esultanza presente nel videogioco della Playstation FIFA, sua grande passione.

LEGGI ANCHE >>> US Open, Djokovic fallisce la grande impresa: a sorpresa vince Medvedev

LEGGI ANCHE >>> Djokovic commuove tutti: i social lo applaudono dopo la delusione

Us Open, la strana esultanza di Medvedev fa impazzire i fan: tutto merito di FIFA

Us Open Medvedev
Us Open Medvedev (Foto: Getty)

Per spiegare il suo strano modo di manifestare la gioia incontrollabile ha detto: “Solo le leggende capiranno. Quello che ho fatto dopo la partita è stato L2 + sinistro“, con chiaro riferimento alla console.

Più tardi nella sua conferenza stampa post-partita, il russo ha detto che l’idea è nata durante il torneo di Wimbledon.

Mi è capitato di pensarci in quel periodo, quando stavo giocando piuttosto bene e mi sentivo in fiducia. Una notte non riuscivo a prendere sonno e ho escogitato questa scenetta”. Poi aggiunge: “Ho detto ok, se vinco Wimbledon magari contro Novak non posso non esultare come sempre, devo fare qualcosa di speciale“.

Mi piace giocare a FIFA. Mi piace giocare alla PlayStation. Si chiama la celebrazione del pesce morto. Se conosci il tuo avversario quando giochi a FIFA è un bel modo di festeggiare quando segni un goal. Tutti i ragazzi giovani che amano quel videogioco pensano che il mio gesto sia leggendario e sono contento che sia piaciuto“.