Calciomercato Milan, sfuma un obiettivo: c’è la firma con una big

147

Calciomercato Milan, sfuma un obiettivo: c’è la firma con una big. I rossoneri si sono fatti bruciare dalla concorrenza di un club estero

Paolo Maldini
Paolo Maldini attuale direttore generale del Milan (Getty Images)

Il Milan va che è una meraviglia. Almeno in campionato, in questo primo scorcio di stagione, la squadra di Stefano Pioli ha offerto un rendimento eccellente che ha portato in sette giornate a conquistare sei sei vittorie e un solo pareggio (a Torino contro la Juventus). Il Diavolo, nonostante la perdurante assenza di Zlatan Ibrahimovic e l’indisponibilità di Olivier Giroud produce gioco di grande qualità e tanti gol. Impressionano fin qui le prestazioni di centrocampo e attacco, con Tonali, Brahim Diaz e Leao a dominare la scena. Per farla breve, gli ingredienti per vedere un Milan da scudetto ci sono davvero tutti.

LEGGI ANCHE>>>Atalanta-Milan 2-3, Highlights, Voti e Tabellino: lezione alla Dea

LEGGI ANCHE>>>Milan, sospiro di sollievo: oltre a Diaz, un rientro eccellente con l’Atalanta

Fuori dal campo, soffermandoci sui possibili futuri sviluppi di mercato, non tutto sembra procedere nella giusta direzione. La vicenda di Franck Kessiè che vede il forte centrocampista ivoriano allontanarsi sempre di più da un eventuale rinnovo di contratto, sta tenendo banco in casa Milan così come la ricerca di possibili sostituti. Uno di questi sta sfumando proprio in queste ore: si tratta di Serge Aurier, ventottenne esterno connazionale di Kessiè svincolatosi dal Tottenham e ora pronto a firmare per una nuova squadra. Quella squadra avrebbe potuto essere proprio il Milan, visto che il dg Maldini e il ds Massara se ne erano interessati nelle scorse settimane.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, Guardiola spaventa Maldini: maxi offerta per un big

Aurier
Serge Aurier (Getty Images)

Calciomercato Milan, Aurier sfuma definitivamente: sta per firmare con il Villarreal

Dalla Spagna arriva però l’indiscrezione, confermata dagli agenti del diretto interessato, che Aurier volerà nelle prossime ore a Villarreal per firmare il contratto con la squadra detentrice dell’Europa League. Il ‘Sottomarino giallo‘ è riuscito a bruciare in extremis proprio i rossoneri che hanno avuto qualche esitazione di troppo rivelatasi fatale. Aurier avrebbe potuto fare comodo al Milan di Pioli: l’ivoriano è un esterno destro basso che può essere però utilizzato con buon profitto anche a centrocampo. Un elementto duttile e tatticamente intelligente che avrebbe potuto anche prendere il posto, nella prossima stagione, del partente Kessiè.