Calciomercato Roma, Mourinho accontentato: in arrivo un big a gennaio

1575

Calciomercato Roma, Mourinho accontentato: in arrivo un big a gennaio. Tiago Pinto ha chiuso un’importante trattativa per rinforzare la rosa

Mourinho
L’allenatore della Roma Josè Mourinho (Getty Images)

La Roma è concentrata sulle prossime decisive gare di campionato. Subito dopo la sosta per le Nazionali, i giallorossi affronteranno in meno di un mese Juventus, Napoli e Milan: tre durissimi scontri diretti in grado di fornire indicazioni molto più precise sul reale valore della squadra guidata da Josè Mourinho. Ma come per tutte le grandi della nostra Serie A, le vicende di calciomercato coinvolgono direttamente anche i giallorossi pronti ad intervenire per rinforzare la rosa già nel prossimo mese di gennaio.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Roma, l’annuncio di Mourinho su Pellegrini: tifosi impazziti

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Roma, un addio facilita l’assalto a un big: Mourinho entusiasta

Il general manager giallorosso, Tiago Pinto, è da tempo al lavoro con l’obiettivo di consegnare allo Special One almeno due rinforzi di spessore che possano accrescere il tasso tecnico e qualitativo dell’organico. La Roma vuole rinforzare la squadra con due pedine in particolare: un terzino destro che sia in grado all’occorrenza di giostrare anche da difensore centrale e un centrocampista di alto profilo, un potenziale titolare che possa alternarsi con Cristante e Veretout. Se per il terzino il dirigente romanista non ha ancora individuato il nome giusto, per il centrocampo è in corso una trattativa già avviata e molto vicina alla conclusione.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Roma, Mourinho sorride: Friedkin ha pronti altri regali

Zakaria
Denis Zakaria (Getty Images)

Calciomercato Roma, è a un passo l’arrivo di Zakaria: c’è l’accordo con l’agente del mediano svizzero

Il profilo da tempo individuato dal gm della Roma Tiago Pinto e condiviso in toto da Mourinho è Denis Zakaria, venticinquenne mediano punto di forza del Borussia Monchengladbach e della nazionale svizzera. Zakaria, il cui contratto scadrà a giugno 2022, ha già rifiutato le proposte di rinnovo formulate dallo storico club neroverde e detto sì all’offerta del club capitolino. Forza fisica, dinamismo, capacità di inserimento: queste le caratteristiche dell mediano elvetico considerato l’ideale per far compiere alla Roma un significativo salto di qualità. L’operazione dovrebbe chiudersi a gennaio con il presidente Dan Friedkin pronto ad investire una cifra di poco inferiore ai 10 milioni di euro.