Simoncelli rivive in una storia a fumetti: il progetto editoriale

273

A distanza di dieci anni esatti dalla tragica morte di Marco Simoncelli al Sepang, la storia del Sic diventa un libro a fumetti che sovvenzionerà la sua fondazione

Simoncelli
Marco Simoncelli, la copertina del suo libro a fumetti (CDM Edizioni)

Domani sono dieci anni esatti, era il 23 ottobre 2011 quando Simoncelli perse la vita in Malesia al Sepang in un incidente drammatico che gli appassionati di Motomondiale hanno ancora sotto gli occhi.

Il fumetto di Simoncelli

Dieci anni ma Marco Simoncelli vive ancora nei racconti dei suoi amici, dei suoi molti compagni di avventura in MotoGP e nelle numerose iniziative della sua Fondazione. Misano, dove da oggi sono in programma le prove libere della MotoGP, si corre in una data simbolicamente molto forte e in un luogo cui Simoncelli era incredibilmente legato.

In occasione del decimo anniversario della scomparsa del campione di Coriano la CDM Edizioni dà alle stampe un libro a fumetti illustrato da Fabio Fagnani, “58”.

LEGGI ANCHE > Morto Jason Dupasquier, il pilota della Moto3 non ce l’ha fatta

L'addio a Simoncelli
(Getty Images)

Dieci anni…

58”, come il numero di piastra del pilota scomparso,ritirato dalla MotoGP. Nel libro i disegni di Fagnani sono una storia illustrata di un Marco che da ragazzino sogna la pista e le corse. E ovviamente realizzerà il suo sogno.

Il libro si trova in vendita a Coriano, al negozio di merchandising ufficiale del pilota “La Roba del Sic”, anche online e al Garage 51, il punto vendita che verrà allestito all’interno del circuito di Misano. L’acquisto di ogni copia devolve due euro alla Fondazione di Marco Simoncelli, attiva con diversi progetti umanitari.