Atalanta-Udinese  1-1, Highlights, Voti e Tabellino: Malinovskyi non basta

304

Solo un pareggio per la Dea che si accontenta di un pareggio giocando con una formazione largamente rimaneggiata, l’Udinese segna a tempo scaduto, espulso Gasperini

Atalanta Udinese
Duello tra Pussetto e Zappacosta, uno dei migliori dell’Atalanta (Getty Images)

Un solo punto per l’Atalanta in una partita tutt’altro che facile, con la Dea in formazione rimaneggiata e l’Udinese che nel finale riesce anche a sfiorare il pareggio. Finale difficilissimo con Beto che pareggia il gol di Malimovskyi.

Atalanta-Udinese, 1-1

Una partita difficile per la Dea che si ritrova ad affrontare una squadra in salute con una formazione largamente rimaneggiata, reduce dall’impegno europeo di Champions League e con diversi giocatori non disponibili e da recuperare.

Ne viene fuori una partita molto impegnativa ed equilibrata con l’Atalanta che gioca di più e meglio, ma che non riesce a sfondare: primo tempo bloccatissimo, solo un palo per l’Atalanta con Ilicic. Il gol del vantaggio neroblu arriva al 56’ con una prodezza personale di Malinovskyi che conclude in modo estremamente preciso dalla distanza che si insacca all’incrocio dei pali.

L’Atalanta tenta di chiudere il match ma non ci riesce, e fa fatica contro un’Udinese che a poco a poco prende campo. Finale molto nervoso. Gasperini, già ammonito si fa espellere: padroni di casa che si affidano a Musso, determinante in un paio di occasioni e decisivo soprattutto a tempo scaduto quando i suoi rischiano l’autorete. Ma il portiere argentino non può fare nulla sul sontuoso colpo di testa di Beto che insacca il pari a tempo scaduto.

Risultato sostanzialmente giusto. Con l’Atalanta che recrimina per un’altra grande occasione sprecata malamente…

LEGGI ANCHE >  Bologna-Milan 2-4, Highlights, Voti e Tabellino: Bennacer salva tutto

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI ATALANTA – UDINESE

Il tabellino

ATALANTA – UDINESE 1-1
56′ Malinovskyi 92′ Beto
Atalanta (3-4-1-2): Musso 7; De Roon 5.5, Palomino 6.5, Lovato 6; Zappacosta 6.5, Pasalic 6.5 (73’Koopmeiners 6) , Freuler 6, Pezzella 6; Malinovskyi 7 (85′ Scalvini 5.5); Ilicic 6.5 (63′ Miranchuk 5), Zapata 6 (63′ Muriel 5.5).
Larsen 5 (76′ Soppy 6), Walace 6, Makengo 6 (63′ Arslan 6), Udogie 6; Molina 6 (63′ Success 6), Beto 6.5, Pussetto 5.5 (76′ Samardzic 6.5).
Ammonizioni: Samir, Lovato, Pezzella