Sinner trionfa all’Atp di Anversa: Schwartzman dominato, il risultato della finale

249

Sinner-Schwartzman, la cronaca e il risultato della finale dell’Atp di Anversa disputata domenica 24 ottobre

Jannik Sinner
Jannik Sinner (Getty Images)

Sinner si presenta alla quinta finale stagionale con lo stesso approccio dei match precedenti disputati a Anversa e vinti dominando Rinkerknech e Harris.

Il primo set è un monologo dell’azzurro che distanzia Schwartzman con un doppio break in avvio e uno score di 18 punti a 6 per il 4-1, gap che indirizza il punteggio dalla sua parte. L’argentino, travolto dai vincenti e dall’incedere del rivale, può solo limitare il passivo e incassare il 6-2 con Sinner che arriva al traguardo al quinto set point a disposizione.

LEGGI ANCHEFederer perde un record: un collega stabilisce un nuovo primato

Sinner-Schwartzman, il secondo set

Il dominio di Sinner prosegue anche in avvio di secondo set. Schwartzman perde nuovamente il servizio, a 0 nel game inaugurale e lancia l’azzurro che concretizza subito il vantaggio con un solido turno in battuta.

Prova a scuotersi l’argentino ma non c’è nulla da fare contro l’incisività in risposta di Sinner. La conferma ulteriore del dominio dell’azzurro arriva nel quinto game con un altro break, il quarto della partita, ottenuto con un allungo sul 30-30. E’ un altro 4-1 per Jannik.

Jannik Sinner
Jannik Sinner (Getty Images)

Passa qualche minuto e Sinner arriva al meritatissimo trionfo con un altro 6-2. Il tutto in poco più di un’ora di gioco e di domino assoluto al cospetto di un avversario di grande valore, fattore quest’ultimo che rende ancora più significativo il quinto titolo vinto in carriera dall’allievo di Riccardo Piatti.

Il trionfo all’Atp di Anversa vale l’ingresso nella top ten del ranking Atp per Sinner che supera Norrie nella Race e ha 150 punti da recuperare su Hurkacz, al momento ultimo qualificato per le Finals di Torino. Da martedì, Jannik sarà nuovamente in campo (con Berrettini, Fognini e Sonego) all’Atp 500 di Vienna.