Juventus, Allegri nei guai: rischia di perdere due big!

369

Juventus, Allegri nei guai: rischia di perdere due big! Dopo il pareggio di San Siro i bianconeri sono attesi dalla sfida con il Sassuolo

Max Allegri
Massimiliano Allegri (Foto: Getty)

La sfida di Milano contro l’Inter ha un sapore dolce amaro in casa bianconera. Da una parte c’è un senso di pericolo scampato, per una sconfitta che ad un certo punto sembrava inevitabile. Dall’altra il rammarico per altri due punti persi nei confronti della vetta della classifica, distante ora ben 10 lunghezze (25 Napoli e Milan). Allegri ha provato a contenere difensivamente le sfuriate dei nerazzurri, ma ha dovuto fare i conti con l’iniziale svantaggio firmato da Dzeko. Una gara di rincorsa che ha presentato diversi ostacoli e una manovra non ancora fluida. Quando la Juve è chiamata a fare la partita nascono i problemi e, nonostante i cambi della ripresa, c’è voluto l’aiuto del Var per portare un punto a casa. La nota positiva è il ritorno in campo di Paulo Dybala, autore della trasformazione dal dischetto per l’1-1 finale e vera luce di questa squadra. Con lui le cose vanno leggermente meglio, ma di strada da fare ce n’è ancora tanta.

LEGGI ANCHE >>> Antonio Conte torna in panchina: accordo fatto con una big

LEGGI ANCHE >>> Milinkovic-Savic, a giugno l’addio alla Lazio: Lotito dice sì a 80 milioni

Juventus, Allegri nei guai: si fermano Kean e Bernardeschi

Kean e Bernardeschi
Kean e Bernardeschi (Foto: Getty)

La paura è che per un recupero effettuato, Allegri debba fare i conti con due perdite. Nulla di così grave, ma gli acciacchi di Moise Kean e Federico Bernardeschi preoccupano in vista del Sassuolo. La ‘Vecchia Signora‘ tornerà in campo mercoledì alle ore 18.30 contro i neroverdi di Dionisi, all’Allianz Stadium. Come riportato dai colleghi di calciomercato.it, il primo è alle prese con un fastidio alla spalla, mentre il secondo ha accusato un affaticamento muscolare. Buone notizie dall’infermeria arrivano su Rabiot, finalmente pronto a tornare tra i convocati. Nel turno infrasettimanale dovrebbero poi recuperare una maglia da titolare anche de Ligt, De Sciglio, Arthur e proprio Dybala. Una panchina più lunga in vista dei molti impegni ravvicinati da qui alla prossima sosta delle nazionali. Allegri sa benissimo che non si può perdere altro terreno per arrivare a dama.