Antonio Conte torna in panchina: accordo fatto con una big

492

Antonio Conte torna in panchina: accordo fatto con una big. Termina molto prima del previsto il riposo forzato del tecnico salentino 

Antonio Conte
Antonio Conte (Foto: Getty)

Aveva deciso di prendersi un anno sabbattico, Antonio Conte. Il tecnico salentino, sulla scorta del traumatico addio all’Inter a scudetto appena conquistato, era pronto a trascorrere un’intera stagione nel ruolo di osservatore esterno, in quel riposo attivo a cui un allenatore sulla cresta dell’onda è solito dedicarsi. Corteggiato da diverse emittenti televisive e da piattaforme streaming (Sky, Dazn, Amazon Prime) Conte aveva dato la sua disponibilità a calarsi nei panni di commentatore e opinionista per le gare delle squadre italiane nelle competizioni europee, Champions League in testa.

LEGGI ANCHE>>>Antonio Conte, vicino il ritorno in panchina: svolta attesa a breve!

LEGGI ANCHE>>>Antonio Conte ha un nuovo lavoro, sorpresa per tutti i tifosi

Nel panorama del calcio europeo però qualcosa di rilevante si è accaduto nelle prossime settimane e addirittura nelle ultime ore: eventi che avvicinano l’allenatore leccese a un clamoroso e per certi versi inatteso ritorno in panchina. Non più di tardi di due settimane fa si sono rincorse le indiscrezioni su un accordo imminente con lo sceicco saudita Mohamad Bin Salman, il ricchissimo nuovo proprietario del Newcastle pronto ad investire sul mercato centinaia di milioni di euro. Un progetto ambizioso ma che evidentemente non ha convinto fino in fondo l’ex allenatore di Juventus, Chelsea e Inter. Conte aspirava, ed aspira, a un club più prestigioso e dalle tradizioni consolidate.

LEGGI ANCHE>>>Manchester United-Atalanta 3-2, Highlights, Voti e Tabellino: CR7 punisce

Solskjaer
Solskjaer United (Getty Images)

Antonio Conte, il grande ritorno: accordo fatto con il Manchester United

I desiderata di Conte hanno trovato una risposta immediata: pochi giorni dopo il no alla proposta del Newcastle, si è concretizzata nel giro qualche giorno un’opzione clamorosa: il tracollo del Manchester United, travolto con un roboante 5-0 dallo scatenato Liverpool di Jurgen Klopp, ha convinto la proprietà dei Red Devils a esonerare il norvegese Ole Gunnar Solskjaer per poi puntare con decisione proprio su Antonio Conte. Il tecnico salentino di fronte alla proposta di un club così prestigioso non ha avuto dubbi e ha pronunciato il fatidico sì. Nelle prossime ore dovrebbero arrivare firma sul contratto e annuncio ufficiale: Conte torna in pista.