Atalanta-Manchester United 2-2, Highlights, Voti, Tabellino: la legge di CR7

461

Prestazione straordinaria dell’Atalanta che concretizza solo un pareggio beffardo contro il Manchester United al termine di una partita eccellente

Atalanta Manchester United Ronaldo
Cristiano Ronaldo, doppietta e beffa per l’Atalanta (Getty Images)

Solo un pareggio per l’Atalanta compiendo un piccolo passo a fronte di quello che poteva essere una vittoria forse decisiva: 2-2 al Manchester United di Cristiano Ronaldo.

Atalanta-Manchester United 2-2

Ci sono oltre 15mila persone al Gewiss Stadium con circa 1500 tifosi provenienti da Manchester. Non poca preoccupazione per quanto accaduto domenica sera a Bergamo con una quarantina di ultra atalantini che effettuano un raid in un pub ferendo due giovanissimi tifosi inglesi che stavano bevendo una birra. In ospedale anche una cameriera, colpita al volto da una bottiglia. Fortunatamente tutto fuori dallo stadio fila liscio. E anche dentro: con l’Atalanta che si esprime ad alto livello giocando un ottimo primo tempo.

La Dea sfrutta il buon momento trovando il vantaggio con un Ilicic ispirato e sempre più decisivo: lo sloveno segue la percussione a destra di Zapata andando a raccoglierla con una precisa conclusione che trova De Gea un po’ impreparato. Atalanta che gioca, crea, conclude: ma non segna. E il Manchester, piuttosto in ombra nel primo tempo, viene premiato al di là dei propri meriti nel finale del primo tempo dal solito Cristiano Ronaldo, velocissima azione di Bruno Fernandes che consente al fuoriclasse di calciare con precisione da ottima posizione.

L’Atalanta riprende a macinare il su gioco e apre un secondo tempo ad altissimo ritmo: due occasioni da gol, poi il raddoppio. Lo firma un micidiale contropiede di Zapata su rilancio di Palomino: si teme il fuorigioco, ma dopo lunghi minuti di VAR l’arbitro convalida.

Il Manchester si fa poco, anche il temutissimo CR7 viene controllato da un centrocampo atalantino instancabile: l’Atalanta crea davvero tantissimo concretizzando nulla di un immenso lavoro offensivo. Ma il finale è drammatico: su un pallone non allontanato dalla difesa atalantina CR7 si inventa un gol incredibile, un tiro impressionante in una selva di gambe. Doppietta del fuoriclasse in una partita nella quale Ronaldo ha fatto poco o nulla. Una vera beffa…

Nell’altra partita del girone vittoria di misura del Villarreal (2-0, gol di Capoue e Danjoume) sullo Young Boys. Atalanta di scena a Berna il 23 novembre.

LEGGI ANCHE > Juventus-Zenit 4-2, Highlights, Voti, Tabellino: Dybala e Chiesa stellari

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI ATALANTA-MANCHESTER UNITED

Non basta Zapata a una ottima Atalanta (Getty Images)

Il tabellino

ATALANTA-MANCHESTER UNITED 2-2
12′ Ilicic, 45’+1 Ronaldo, 56′ Zapata, 91′ Ronaldo
ATALANTA (3-4-1-2): Musso 6; De Roon 6.5, Palomino 6.5, Demiral 5; Maehle 5.5, Koopmeiners 7, Freuler 6.5, Zappacosta 5.5; Pasalic 5.5; Ilicic 7 (71′ Muriel 5.5), Zapata 7.5.
MANCHESTER UNITED (3-4-1-2): De Gea 5.5; Bailly 6, Maguire 5.5, Varane 5.5 (38′ Greenwood 6); Wan-Bissaka 5.5, Pogba 5 (69′ Matic 6), McTominay 6.5 (87′ Sancho), Shaw 6; Bruno Fernandes 6.5 (87′ Van de Beek); Rashford 5.5 (69′ Cavani 5.5), Ronaldo 7.5.
Ammoniti:51′ McTominay