Clarence Seedorf vuole rivoluzionare il calcio: l’idea dell’olandese

252

A volte dalla fusione di due sport può venir fuori qualcosa di spettacolare: arriva la nuova scuola calcio di Clarence Seedorf e Nurmagomedov

Clarence Seedorf
Lapresse

Il mondo dello sport viene spesso settorializzato e suddiviso a seconda delle discipline, ma a volte bisognerebbe fare un passo indietro e ricordarsi che alla fonte di ogni tipo di attività sportiva c’è sempre l’idea di muoversi, tenersi in forma, curare il proprio corpo e perchè no, anche un po’ di sana competizione.

Ecco perchè è sempre più comune vedere degli schemi di basket o di rugby applicati al calcio, oppure assistere a gare di MMA dove i vari tipi di lotta tradizionale si fondono. Partendo da questi presupposti Clarence Seedorf e Khabib Nurmagomedov hanno deciso di intraprendere insieme una nuova avventura e di fondare una scuola calcio decisamente innovativa.

La scuola calcio dell’olandese, infatti, prevede allenamenti di calcio ed arti marziali miste, puntando quindi non solo sulla fisicità e la tecnica dei giovani atleti, ma anche e soprattutto sull’elasticità e sulla reattività (per avere un’idea, pensate alle acrobazie di Ibrahimovic a 40 anni).

LEGGI ANCHE: Shevchenko, clamoroso ritorno in Serie A: accordo con un club eccellente

Clarence Seedorf e la sua scuola calcio rivoluzionaria: dove saranno le sedi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Clarence Seedorf (@clarenceseedorf)

I due ex atleti hanno quindi fondato la SK Sports Holdings a Dubai, lanciando l’accademia di calcio chiamata Seedorf Khabib Performance Club. A darne l’annuncio è stato proprio l’olandese sul suo profilo Instagram ufficiale: “Ve l’avevo detto che stava per succedere qualcosa di eccitante. Finalmente posso condividere questo con tutti voi ragazzi. Sono davvero orgoglioso di annunciare il lancio globale di Seedorf Khabib Performance Club. Ho collaborato con il mio amico Khabib Nurmagomedov e il nostro partner globale @dmcc_authority per creare la scuola di calcio più emozionante e unica. Vogliamo dare ai giovani di tutto il mondo l’opportunità di sviluppare le proprie capacità sportive e sociali con una metodologia di allenamento che combini calcio e arti marziali miste”.

LEGGI ANCHE: McGregor fuori di testa, arriva la minaccia di morte: “Tornerò per ucciderti”

Seedorf ha poi spiegato che Dubai non sarà l’unica sede della sua scuola calcio innovativa, ma il progetto ha intenzione di espandersi nei prossimi 5 anni a livello globale. Chissà, a stretto giro potrebbe arrivare anche in Italia.