ATP Finals Torino, Sinner sorride lo stesso: la notizia è ufficiale

434

ATP Finals Torino, Sinner sorride lo stesso: la notizia è ufficiale. Difficilmente il campione altoatesino giocherà, ma può essere contento

Ci ha provato fino all’ultimo, è arrivato ad un passo ma il sogno di Jannik Sinner legato alle Nitto ATP Finals per la prima volta ospitate a Torino si è arenato sul più bello. L’età gioca tutta dalla sua parte e soprattutto molti colleghi sono convinti che il futuro del tennis sia nelle sue mani.

Questa volta però dovrà fare da spettatore come prima riserva, a meno di clamorosi e non pronosticabili ritiri in corsa. Ma per il giovane tennista altoatesino una buona notizia c’è comunque. Solo per il fatto di essere arrivato sulla porta della festa finale anche senza poter entrare, il suo portafogli sarà più ricco. Come prima riserva del torneo infatti intascherà 80.400 dollari, quindi poco meno di 75mila euro.

(Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> ATP Finals, Matteo Berrettini è carico: “Sento i tifosi tutti con me”

ATP Finals Torino, Sinner sorride lo stesso: ecco quanto guadagnano gli otto finalisti del torneo

In realtà quella di Sinner è solo una fettina della torta complessiva che sarà distribuita tra gli otto finalisti del singolo maschile a Torino. Il montepremi complessivo delle Nitto ATP Finals infatti è pari a 7,25 milioni di dollari (circa 6,30 milioni di euro), in crescita di quasi il 30% rispetto a Londra 2020.

Gli otto protagonisti delle ATP Finals a Torino (Getty Images)

La partecipazione al torneo frutta 173.000 dollari (cioé circa 150.000 euro) e per ogni partita vinta nel Round robin iniziale sono altri 173.000 dollari. Vincere la semifinale invece frutta 530.000 dollari (circa 460mila euro) e quella in finale vale 1.094.000 dollari (poco meno di 950mila euro). Quindi se un giocatore vincesse cinque partite compresa la finale, guadagnerebbe 2 milioni di euro.