Atp Finals, Berrettini si ritira con Zverev: la causa dell’infortunio

251

Berrettini-Zverev, il match delle Atp Finals si conclude a inizio secondo set per un infortunio dell’azzurro 

Matteo Berrettini
Matteo Berrettini (La Presse)

Berrettini e Zverev scendono in campo al Pala Alpitour conoscendo già il risultato della sfida inaugurale del Girone Verde delle Atp Finals con Medvedev vincitore in rimonta, al terzo set, su Hurkacz.

Primo set con una costante per l’azzurro, sempre in sofferenza nei propri turni di servizio con quattro break point sventati e altrettanti game vinti ai vantaggi con Zverev sempre neutralizzato grazie all’efficacia della prima di servizio. Il tedesco, dal canto suo, non concede in battuta se non nell’undicesimo game quando prima rimonta da 0-30 poi sventa addirittura due set point per Berrettini, il primo grazie a un errore di dritto del rivale, l’altro con una prima vincente.

Nel tie break, Berrettini si porta avant di un mini break grazie a un lungolinea che pizzica la riga. Zverev lo riagguanta sul 5-5 e si guadagna un set point portandosi sul 5-6 con il quarto punto di fila. Matteo si salva con un ace per il 6-6. Il punto successivo però se lo prende ancora Zverev con un errore non forzato dell’azzurro. Altro set point ma Berrettini non molla. Contro mini break e 7-7. E’ l’ultima parità. Con una risposta a fil di riga sul terzo set point sul servizio dell’azzurro, Zverev ottiene l’allungo decisivo con il 7-9 che libera l’esultanza del suo angolo.

Berrettini si ritira, infortunio per l’azzurro

A inizio secondo set, l’epilogo che non ti aspetti. Al termine di uno scambio, Berrettini si porta le mani al volto e chiede l’entrata del fisioterapista. L’azzurro si rende conto del forte dolore, forse una ricaduta dell’infortunio alla zona addominale che lo aveva colpito a inizio stagione all’Australian Open.

Berrettini si fa massaggiare dal fisioterapista e prova a rientrare in campo ma non c’è nulla da fare. L’azzurro si lascia andare al pianto abbracciato da Zverev che vince per ritiro sul 7-6; 1-0. Matteo con tutta probabilità dovrà lasciare il torneo con Sinner pronto a subentrare. Ne sapremo di più nelle prossime ore.