Serie A, dramma Salernitana: si chiude oggi il suo campionato?

575

La Salernitana rischia di concludere qui la sua esperienza in Serie A: la FIGC, a sorpresa, non ha concesso una nuova proroga al club

Salernitana
Lapresse

La Salernitana rischia di abbandonare in anticipo la Serie A e di non giocare più nel massimo campionato fino a fine stagione. La situazione è nota: il club campano é stato iscritto con deroga alla competizione, visto che il regolamento della FIGC vieta assolutamente che un proprietario possa avere due squadre nella stessa serie.

E’ il caso di Claudio Lotito, già presidente della Lazio e proprietario anche dei granata. Lotito si è dovuto affidare ad un trustee per cercare di cedere il club entro il 31 dicembre, termine ultimo della deroga, ma secondo quanto riportato nei giorni scorsi non ci sono state offerte ritenute soddisfacenti.

Le altre squadre si erano però espresse all’unanimità nell’ultima assemblea di Lega per concedere alla Salernitana una nuova deroga e concludere così il campionato senza che ci fossero stravolgimenti. Invece la FIGC ha deciso di mantenere fede a quanto stabilito.

LEGGI ANCHE: Serie A, nuova deroga in arrivo: il club si salva ancora

Serie A, la FIGC non concede una nuova deroga alla Salernitana: cosa succederà

Match di serie A contro l'Inter
Lapresse

Non ci sarà dunque una seconda deroga e questo significa che il club di Lotito dovrà assolutamente passare di mano entro il 31 dicembre. Un’eccezione sarà accolta soltanto nel caso in cui nei prossimi 10 giorni dovessero pervenire delle offerte: in questo caso il venditore e l’acquirente avranno altri 45 giorni di tempo per portare a termine l’operazione.

Nel frattempo oggi la Salernitana non partirà per Udine, dove avrebbe dovuto affrontare l’Udinese nel primo anticipo del pomeriggio. La ASL ha infatti bloccato la partenza della squadra dopo i 3 casi di positività al covid riscontrati nelle ultime ore.

LEGGI ANCHE: Serie A, partita a rischio rinvio: c’è la decisione ufficiale

Se non ci sarà la cessione, dunque, la sfida con l’Inter potrebbe rappresentare l’ultimo match ufficiale in Serie A della squadra campana. Sicuramente un campionato poco memorabile per i tifosi.