Lewis Hamilton, l’annuncio è sensazionale: “Non credo che tornerà”

485

Lewis Hamilton, l’annuncio è sensazionale: “Non credo che tornerà”. Si infittisce il mistero sul futuro dell’ex campione del mondo di Formula 1

Hamilton
Lewis Hamilton (Lapresse)

L’inizio del 2022 in Formula 1 potrebbe riservare da subito una prima clamorosa notizia. Anzi, molto probabilmente la più clamorosa che si possa immaginare. Da qualche giorno a questa parte si fanno sempre più consistenti le indiscrezioni e, perchè no, gli indizi, su un possibile ritiro di Lewis Hamilton dal circus della Formula 1. E’ di questa mattina la scoperta che il fuoriclasse inglese abbia deciso di non seguire più alcun profilo dal proprio account ufficiale di Instagram. Una passo del tutto inatteso e in teoria incomprensibile da parte dell’ex campione del mondo della Mercedes che ha fatto insospettire un po’ tutti, in primis tifosi e addetti ai lavori.

LEGGI ANCHE>>>Addio Hamilton, chi è il possibile sostituto della Mercedes: che sorpresa!

LEGGI ANCHE>>>Verstappen-Hamilton, arriva l’annuncio della giovane stella: tutti sorpresi

E a sorpresa qualche minuto fa si è aggiunto, a ribadire la credibilità dei rumors sull’addio di Hamilton all’attività agonistica, il parere decisamente illustre del manager più importante della storia degli sport motoristici, il decano dei dirigenti, il novantunenne Bernie Ecclestone. L’ex presidente della Formula 1, chiamato ad esprimere un’opinione sulla prossima stagione e in particolare sul futuro del fuoriclasse inglese, si è sbilanciato molto più di quanto si potesse immaginare: “Qualche giorno fa ho parlato con suo padre – ha rivelato Ecclestone – mi ha subito detto che non avrebbe risposto a domande sul futuro di suo figlio. Quindi abbiamo discusso solamente di affari”.

LEGGI ANCHE>>>Verstappen-Hamilton, un grande allenatore li esalta: “Facciamo come loro”

Ecclestone
Bernie Ecclestone (Lapresse)

Lewis Hamilton, la previsione di Bernie Ecclestone: “Lascerà la Formula 1 per dedicarsi alla moda”

La chiiusura a riccio di Hamilton senior sul futuro del figlio, secondo l’anziano ed esperto manager inglese equivale ad una risposta molto chiara: “Non credo che Lewis tornerà – ha dichiarato l’ex presidente della FIAla sua delusione è enorme. E in qualche modo è una cosa che puoi capire. Ora per lui è forse arrivato il momento di coronare il sogno di diventare un imprenditore della moda, visto che vinto ha sette titoli mondiali come Michael Schumacher. Lewis avrà solo perdere nel 2022 – ha concluso Ecclestone – e nulla da guadagnare. Inoltre resta da vedere chi avrà la macchina migliore con l’introduzione dei nuovi regolamenti”.