Georgina Rodriguez, la confessione sul suo passato: davvero incredibile!

187

Anche una stella mondiale come Georgina Rodriguez ha vissuto momenti difficili: il suo racconto dei primi tempi in Spagna

Georgina Rodriguez
Instagram

Georgina Rodriguez, al giorno d’oggi, è una delle donne più belle e famose del pianeta. Certo che la splendida modella gode di una notorietà maggiore rispetto ad altre sue colleghe anche per essere ufficialmente la signora CR7. Ma anche lei, come tutte le persone, ha avuto momenti difficili e travagliati lungo il suo percorso.

A vederla così oggi non si direbbe: la sua vita è davvero da favola e proprio tra pochi giorni debutterà su Netflix la serie che racconta, in parte, alcuni dettagli ancora nascosti della sua quotidianità e non solo.

Georgina inoltre è in procinto di diventare di nuovo mamma: aspetta infatti due gemelli dal bomber del Manchester United. Eppure, prima di diventare famosa, ha dovuto vivere in condizioni non proprio lussuose, per usare un eufemismo.

LEGGI ANCHE: Georgina Rodriguez, arriva l’annuncio ufficiale: i fan fremono

Georgina Rodriguez svela un retroscena sul suo arrivo a Madrid: dove e come viveva

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Georgina Rodríguez (@georginagio)

Lo ha raccontato lei stessa all’interno del documentario Netflix che uscirà sulla piattaforma streaming a partire dal 27 di gennaio. Georgina, per incuriosire ancor di più i suoi fan, ha pubblicato una parte di una puntata su Instagram.

Nel video la modella racconta i suoi primi giorni dopo il suo arrivo a Madrid, che tutto furono meno che una “passeggiata”: “Il mio arrivo a Madrid è stato tremendo. Cercavo un appartamento economico, a 300 euro. E sono finita a dormire in un appartamento che era un ripostiglio. Freddo d’inverno e caldo d’estate… Il giorno in cui ho incontrato Cristiano, la mia vita è cambiata“.

LEGGI ANCHE: Diletta Leotta, addio ai monti: il ritorno inatteso sorprende i fan – VIDEO

Anche i cartelloni pubblicitari dedicati alla sua nuova serie sono eloquenti su quanto i suoi ultimi anni siano differenti dai suoi inizi: “Prima vendeva borse a Serrano, ora le colleziona”.