Pogba ha deciso: addio al Manchester United, accordo fatto con una big

331

Pogba ha deciso: addio al Manchester United, accordo fatto con una big. Il centrocampista francese ha scelto la sua prossima destinazione

Paul Pogba
Paul Pogba (Ansa Foto)

L’esercito degli svincolati d’oro è pronto ad infiammare il mercato: non tanto e non solo quello di gennaio, ma soprattutto la prossima sessione estiva. Complici le gravi difficoltà economiche vissute dalla stragrande maggioranza delle società di calcio, legate soprattutto agli effetti catastrofici della pandemia da Covid-19, un numero consistente di giocatori di altissimo livello cambierà squadra a giugno con lo status di svincolato. Sono ormai pochissimi i club in grado di offrire ingaggi monstre in linea con le richieste di agenti e procuratori, molti dei quali si comportano come se negli ultimi due anni non fosse successo niente.

LEGGI ANCHE>>>Qatar 2022, Pogba tiene in ansia la Francia: Deschamps incrocia le dita

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, Pogba ha deciso il suo futuro: tifosi con il fiato sospeso

Tra questi c’è senza dubbio il re degli agenti, l’ineffabile Mino Raiola che cura, tra gli altri, gli interessi di un grande giocatore come Paul Pogba. Il ventinovenne centrocampista francese campione del Mondo nel 2018 è uno dei tanti big che a giugno lè destinato a lasciare il proprio attuale club di appartenenza a parametro zero. Il ‘Polpo‘ fu ceduto nell’estate del 2016 dalla Juventus al Manchester United alla cifra spaziale di 126 milioni di euro. E con i Red Devils firmò un contratto di ben sei anni che ora, a soli sei mesi dalla scadenza, non ha alcuna intenzione di rinnovare.

LEGGI ANCHE>>>Paul Pogba svela la sua futura squadra: annuncio clamoroso

Florentino Perez
Florentino Perez (Ansa Foto)

Pogba vuole solo il Real Madrid: Florentino Perez sogna un tandem tutto francese con Kylian Mbappè

Il formidabile centrocampista transalpino sembra avere le idee molto chiare: l’obiettivo di Pogba è indossare la maglia bianca del club più prestigioso del mondo, il Real Madrid. Per questo motivo, anche le ricche proposte formulate di recente dal Paris Saint Germain sono state rispedite al mittente. E il padre-padrone delle merengues, Florentino Perez, è pronto ad accogliere un’altra stella nella rosa dei blancos. Il numero uno del Real sogna di formare un tandem tutto francese Mbappè-Pogba: un sogno molto vicino a diventare realtà.