Paul Pogba svela la sua futura squadra: annuncio clamoroso

645

Paul Pogba svela la sua futura squadra: annuncio clamoroso. Il centrocampista francese fa chiarezza una volta per tutte

Paul Pogba
Paul Pogba (Getty Images)

Paul Pogba è senza alcun dubbio uno dei centrocampisti più forti del mondo. Per doti tecniche e qualità fisiche la ventottenne mezzala del Manchester United e della Nazionale francese campione del Mondo in carica non ha eguali in giro per il mondo. A detta di alcuni addetti ai lavori e di molti appassionati di calcio però l’ex talento sbocciato proprio nelle giovanili dei Red Devils ha un difetto che finora non è riuscito a correggere: una pigrizia mentale che lo porta troppo spesso ad accontentarsi. Il suo potente e influente procuratore, l’ineffabile Mino Raiola, nell’estate del 2016 condusse le trattative per il trasferimento del ‘Polpo‘ dalla Juventus al Manchester United alla cifra monstre di 120 milioni di euro.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato, Pogba dentro o fuori: il futuro si decide entro Natale

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato, Pogba al PSG crea malumori: la protesta dei tifosi

In questo lustro trascorso in Premier League con la maglia di Red Devils, Pogba ha parzialmente confermato le aspettative riposte nei suoi confronti. Il centrocampista transalpino ha offerto un rendimento altalenante, con picchi di qualità straordinaria alternatisi a qualche pausa di troppo. In molti ad esempio davano per scontato il suo addio a giugno del 2022 a parametro zero, come lo stesso giocatore sembrava desiderare in qualche dichiarazione rilasciata fino a qualche settimana fa. Si facevano da tempo i nomi di quei club, pochi, in grado di potersi permettere ill suo ingaggio: Real Madrid, Psg, forse la stessa Juventus che non ha mai smesso di pensare a Pogba.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, i tifosi possono sognare: un big apre al ritorno!

Mino Raiola
Mino Raiola (Foto: Getty)

Pogba, l’annuncio gela le big d’Europa: “Resto al Manchester United”

Poche ore fa, tra la sopresa generale, il ‘Polpo’ ha annunciato la sua esplicita volontà di rinnovare il contratto con il Manchester United, una doccia gelata per i club a lui interessati in vista della prossima stagione: “Se resto allo United? Si, qui mi diverto molto”. Poche parole ma molto esplicite: Pogba ha dunque svelato l’intenzione di rinnovare il contratto con i Red Devils e per questo dice no alle ricchissime proposte già arrivate sul tavolo di Mino Raiola dagli altri grandi club d’Europa.