Diletta Leotta, reazione inaspettata: lo ha fatto durante la Supercoppa! – VIDEO

189

Diletta Leotta spettatrice interessata della Supercoppa da casa sua: ma c’è qualcosa che proprio non le va giù durante la diretta

Diletta Leotta
Instagram

La Supercoppa Italiana giocatasi ieri sera a Milano ha tenuto incollati alla tv milioni di tifosi. Del resto è risaputo che Inter e Juventus siano le due squadre con più supporters nel nostro Paese, e anche i tifosi neutrali hanno sicuramente seguito da vicino la sfida che ha assegnato il primo trofeo stagionale.

Tra tutti loro ce n’era una speciale, ovvero Diletta Leotta. La bella siciliana, stavolta, si è dovuta accontentare come tutti gli altri di vedere la partita in tv e non da bordocampo. I diritti della Supercoppa, infatti, così come quelli della Coppa Italia, sono stati acquistati da Mediaset e quindi la presentatrice di DAZN non è stata impegnata nella sua consueta diretta prepartita.

Nonostante la serata libera Diletta ha voluto comunque guardare il match, non si sa se per semplice curiosità, aggiornamento professionale o magari un tifo “nascosto”. Eppure la visione non è stata delle migliori.

LEGGI ANCHE: Diletta Leotta non è più single? L’indiscrezione manda in tilt i social

Il fratello di Diletta Leotta la combina grossa durante la Supercoppa – VIDEO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Dr. Mirko Manola (@drmirkomanola)

Durante il match, infatti, la bionda giornalista ha condiviso una storia su Instagram e la sua faccia era palesemente scocciata ed annoiata. Il motivo? Tutta colpa di suo fratello Mirko Manola, famoso chirurgo plastico con il quale Diletta ha un ottimo rapporto.

LEGGI ANCHE: Diletta Leotta, il bello della diretta: un piccolo ‘incidente’ scatena i fan – VIDEO

I due avrebbero dovuto vedere insieme la partita e farsi compagnia ma probabilmente, anche a causa del prolungarsi della partita che è terminata solo alle 23.30, il sonno ha preso il sopravvento e Mirko si è addormentato davanti alla televisione, lasciando sola la bella Diletta.

CLICCA QUI PER VEDERE LA STORIA