Dybala, clamoroso sgarbo alla Juventus: intesa a un passo con una big

256

Dybala, clamoroso sgarbo alla Juventus: intesa a un passo con una big. L’attaccante argentino non rinnoverà il contratto con i bianconeri

Dybala
Paulo Dybala (Ansa Foto)

La Juventus non si scompone. Nonostante la cocente delusione per la sconfitta di San Siro nella Supercoppa Italiana, i bianconeri guardano avanti. La stagione, rimessa faticosamente in piedi grazie alle ultime corroboranti vittorie, ha ancora molto da dire: sia in campionato, dove la zona Champions dista ormai solo tre punti, sia in Champions League con la sfida imminente contro il Villarreal, valida per gli ottavi di finale. Nella volata finale da qui a maggio però Massimiliano Allegri dovrà fare a meno di un pezzo da novanta come Federico Chiesa, che sarà operato nelle prossime ore al legamento crociato del ginocchio sinistro.

LEGGI ANCHE>>>Dybala, Kessie e non solo: gli svincolati nel 2022, quanti campioni

LEGGI ANCHE>>>Juventus, decisione definitiva su Dybala: l’annuncio di Allegri

Una tegola pesantissima a cui rischia di aggiungersene un’altra: la vicenda contrattuale di Paulo Dybala. L’attaccante argentino, ventotto anni compiuti a novembre, è giunto ormai a poco più di cinque mesi dalla scadenza del contratto e tutti gli ultimi indizi raccolti indicano come sia molto improbabile, se non impossibile, il rinnovo con la Juventus. Le recenti dichiarazioni dell’amministratore delegato Maurizio Arrivabene non sono state gradite dall’entourage della Joya, che in vista di giugno ha deciso di ascoltare eventuali proposte alternative. E una di queste, probabilmente la più appetibile e intrigante, sarebbe arrivata da un club concorrente della Vecchia Signora.

LEGGI ANCHE>>>Paulo Dybala fa la lista dei regali: “Quello che vorrei è…”

Marotta
Beppe Marotta (Ansa Foto)

Dybala, avanza l’opzione Inter: Beppe Marotta vuole strappare la Joya alla Juventus

In realtà l’offerta che può sparigliare le carte in tavola porta la firma dell’odiata rivale dei bianconeri, l’Inter campione d’Italia e fresca vinctrice della Supercoppa. L’idea di strappare Dybala alla Juventus sarebbe balzata in testa proprio a Beppe Marotta, amministratore delegato nerazzurro ed ex braccio destro del presidente Andrea Agnelli.

Il dirigente emiliano stravede per la Joya, tanto da averlo portato a Torino sei anni e mezzo fa contro il parere dello stesso Allegri. E ora vuole strapparlo alla sua ex società, realizzando quello che sarebbe senza alcun dubbio il vero grande colpo del prossimo mercato estivo.