Atalanta-Torino 4-4, Highlights, Voti, Tabellino: fuochi d’artificio

91

Finisce con un pareggio spettacolare e divertentissimo il recupero tra Atalanta e Torino

Con due gol in rapida successione, l’Atalanta riconquista un pareggio sostanzialmente importante contro un Torino protagonista di una partita eccellente al Gewiss Stadium.

Otto gol e tante occasioni tra Atalanta e Torino (AP LaPresse)

É un recupero e sembra una partita di fine stagione per una certa allegria di fondo con cui entrambe le difese hanno interpretato la gara concedendo molto più del dovuto.

Atalanta-Torino 4-4

Ne ha guadagnato lo spettacolo in quella che si può considerare una delle partite sicuramente più vivaci della stagione. Un pareggio che non cambia molto nei destini di classifica di queste due squadre.

La partita

Partita divertente fin dalle primissime battute. Vantaggio del Torino con Sanabria, perentorio a centro area su un invito di Praet. Il pareggio dell’Atalanta arriva su calcio di rigore di Muriel, provocato da un fallo netto di Rodriguez su Zappacosta. Sullo slancio i padroni di casa segnano ancora: il primo gol di Hateboer viene annullato per fuorigioco, ma il secondo di De Roon non è solo valida ma è anche bellissima. Bolide al volo di destro, imprendibile. Il pareggio del Torino arriva con un Lukic particolarmente ispirato.

Atalanta Torino
Lukic, autore di una doppietta a Bergamo (AP LaPresse)

Secondo tempo altrettanto bello: micidiale uno-due del Torino con Lukic, quarto gol consecutivo in tre sole partite per il serbo, e Sanabria il cui cross viene deviato imparabilmente nella propria porta da Freuler. L’Atalanta, reduce da una serie di risultati deludenti, ha il merito di dare vita a un bel forcing, grazie anche ai cambi imposti da Gasperini, tutti decisivi. Muriel sale in cattedra: suo l’appoggio per il gol di Pasalic che riapre la partita, suo il rigore del definitivo pareggio concesso per un fallo di mano di Zima. Finisce con i fuochi d’artificio e un punto per uno. Non si lamenta nessuno.

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI ATALANTA – TORINO

Il tabellino

ATALANTA – TORINO 4-4
4′ Sanabria, 18′ Muriel su rigore, 24′ De Roon, 36′ e 63′ Lukic, 68′ autorete  Freuler, 78′ Pasalic, 84′ Muriel su rigore
Atalanta (3-4-1-2): Musso 5; Palomino 6, Djimsiti 5, Scalvini 5.5 (68′ Demiral 6.5); Zappacosta 6.5, Freuler 4.5 (68′ Pasalic 7), De Roon 7.5, Hateboer 6; Pessina 5.5 (68′ Boga 6); Muriel 8, Zapata 5.5 (79′ Malinovskyi).
Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic 5; Zima 5 (85′ Djidji), Bremer 7.5, Rodriguez 5; Singo 5.5, Ricci 6 (60′ Pobega 6), Lukic 7.5, Aina 5.5; Praet 7 (85′ Seck), Pjaca 5.5 (31′ Brekalo5 ); Sanabria 7 (85′ Pellegri).
Ammoniti: Freuler, Lukic, Pasalic, Zima