Roland Garros, anche Camila Giorgi al terzo turno: bella impresa

195

Camila Giorgi passa indenne dal secondo turno contro la kazaka Putintseva e accede al terzo turno del Roland Garros 

Ancora una bella prova da parte di Camila Giorgi, ritrovata sia da un punto di vista fisico, dopo alcuni problemi nel corso degli ultimi mesi, che emotivo.

Roland Garros Camila Giorgi
Camila Giorgi, vittoria in due set sulla Putintseva (Foto ANSA)

Una partita lucida e consistente quella della maceratese che chiude in due set, 6-3 7-5, contro la kazaka Yulia Putintseva, in un match vinto dall’azzurra con maggiore autorevolezza di quanto in realtà non dica il punteggio.

Roland Garros, Giorgi affianca Trevisan

Per Camila Giorgi è la seconda presenza al terzo turno del torneo dello Slam parigino e arriva in un momento sostanzialmente piuttosto buono, dopo due vittorie convincenti, che la affiancano a Martina Trevisan, anche lei vittoriosa ieri al secondo turno e reduce da una bella striscia positiva di vittorie dopo la conquista del suo primo trofeo WTA a Rabat.

Vittoria autorevole

Scesa in campo con il piede sinistro, sbagliando il primo turno di servizio con alcuni errori gratuiti sicuramente evitabili, Camila Giorgi ha costruito con calma e pazienza, passo dopo passo, la strada della sua vittoria. Brava e concreta quando va a strappare il servizio alla sua avversaria con un game vinto a zero per il 3-3.

Ancora più aggressiva quando strappa anche il servizio successivo che le consente di andare alla battuta per chiudere il set, con pieno successo.  Più complicata la dinamica del secondo set che vede la Giorgi in vantaggio, grazie al break nel terzo game della frazione, quando sembrava avere il pieno controllo del gioco e dell’avversaria.

Roland Garros Camila Giorgi
Camila Giorgi, per la seconda volta al terzo turno di Parigi (Foto ANSA)

Anche qui, alzando il livello dell’attenzione e abbassando il saldo degli errori, Camila va a strappare il servizio avversario per chiudere il match con un game a zero e una prima palla micidiale.

Terza bandierina italiana dunque nel terzo turno del Roland Garros dopo quella di Martina Trevisan e di Lorenzo Sonego, passato anche lui nel turno di gioco pomeridiano.