Valentino Rossi, l’omaggio è da record: l’iniziativa di Pesaro

349

Dopo il ritiro del suo numero #46 dal motomondiale e l’induzione nella Hall Of Fame dello scorso anno, proseguono le celebrazioni per Valentino Rossi

L’addio dello scorso anno fu da brividi, emozionante e commovente. Ma gli appassionati del motomondiale non vogliono davvero rinunciare a omaggiare Valentino Rossi.

Valentino
Valentino Rossi (Lapresse)

Pochi giorni fa l’ovazione di Imola fuoriprogramma durante l’attesissimo ritorno di Vasco Rossi sul palco dell’autodromo è stata proprio per lui, omaggiato dal rocker in persona: “Valentino Rossi, il migliore di sempre, il più bravo di tutti….” ha urlato il Blasco abbracciandolo e scatenando l’entusiasmo del pubblico.

Pesaro omaggia il Dottore

Ora Valentino Rossi torna al centro dell’attenzione generale con una iniziativa da record promossa dal comune di Pesaro, città dove il Dottore è di casa. Anche se la sua residenza resta il ranch di Tavullia, a dodici chilometri dal comune capoluogo, nell’entroterra della riviera romagnola delle Marche.

Un monumento per Valentino Rossi

Lunedì 25 luglio il Comune di Pesaro inaugurerà un’opera unica al mondo, un vero e proprio record, realizzata in onore di Valentino Rossi. Si tratta di un casco. Per la precisione il casco più grande del monto, alto 4 metri e largo 6. All’evento inaugurale parteciperà anche il nove volte campione del mondo.

Una iniziativa per riconfermare la passione di Pesaro e di tutta la sua provincia per le due ruote. Ma soprattutto un grazie necessario, a un personaggio che ha reso Tavullia e Pesaro famose in tutto il mondo con le sue straordinarie imprese nel motomondiale.

Il casco sarà realizzato in resina e polistirolo con un’anima di legno e ferro. L’opera sarà posizionata sul lungomare, sul versante sud di Viale Trieste, nella zona degli stabilimenti, sulla passeggiata. Contestualmente sarà inaugurata anche una pista di minimoto, in piazza d’Annunzio, poco lontano dalla Sfera di Giò Pomodoro che domina piazza della Libertà.

Valentino Rossi
Uno dei tanti caschi personalizzati di Valentino (Foto ANSA)

La particolarità del casco sarà una stampa oleografica tridimensionale sulla visiera. Chi la guarderà avrà la sensazione di vedere gli occhi di Valentino Rossi, spalancati sulla pista.

“È una dedica per il campione di motociclismo più forte di sempre, un ringraziamento per la straordinaria promozione che Valentino ha dato al nostro territorio – dice il sindaco Matteo Ricci – non possiamo dimenticare che Tavullia e la provincia di Pesaro sono diventate un punto di riferimento per giovani talenti che arrivano da ogni parte del mondo. Valentino Rossi è un patrimonio di questa terra, un grande elemento di richiamo turistico”.

Poche settimane fa la ITA, la nuova compagnia di bandiera aeronautica, aveva battezzato uno dei suoi aerei dedicandolo proprio a Valentino.