DAZN prepara un regalo speciale per tutti, il calcio non sarà più lo stesso

285

DAZN prepara un regalo speciale per tutti, il calcio non sarà più lo stesso. Partono le grandi manovre in vista della nuova stagione

La Serie A è ferma, tutti gli altri grandi campionati europei pure, c’è spazio solo per le nazionali. Ma la prossima stagione anche in Italia comincerà prima del solito, già a metà agosto, e chi vive di calcio in tv aspetta notizie.

DAZN, Diletta Leotta (LaPresse)

Nulla cambia per i tifosi italiani, perché DAZN ha l’esclusiva completa sulla Serie A almeno fio al 2024. Ma qualcosa potrebbe presto cambiare da parte della tv streaming che non ha ottenuto i risultati immaginati al momento di investire 840 milioni di euro sul prodotto per battere la concorrenza.

Al momento sia DAZN che Sky sono fermi ai box e non hanno ancora lanciato le nuove compagne abbonamenti per il calcio in tv. Le ultime aperture da parte di TIM, che non intende gettare l’investimento fatto con la tv sono importanti. Così come sarà trovare un accordo con un concorrente, come Sky o Amazon, per sfruttare al meglio le potenzialità della Serie A.

DAZN prepara un regalo speciale per tutti, ecco la rivoluzione nei contenuti

Intanto però DAZN sta preparando un regalo speciale per tutti gli abbonati, vecchi e nuovi. Come anticipa il ‘Sunday Times’ le nuove strategie per evitare l’emorragia di spettatori prevedono una diversa idea dei pacchetti legati allo sport con nuove formule di abbonamento.

In pratica il cliente avrà la possibilità di sposare un’offerta scegliendo opzioni con un numero anche più basso di sport dal vivo a prezzi più convenienti. In pratica il vero concetto di sport ‘on demand’, bittando dentro solo quello che interessa e pagando anche meno.

Come spiega Calcio&Finenza in effetti Veronica Diquattro (Executive Vice President Southern Europe di DAZN, responsabile per il mercato italiano), aveva anticipato una mossa di questo tipo. Cosa significhi in concreto però lo scopriremo soltanto quando sarà lanciata la nuova campagna abbonamenti di DAZN.

DAZN, nuovi abbonamenti (LaPresse)

Sullo sfiondo rimane sempre il possibile accordo con Sky per tornare a trasmettere il calcio (e forse non solo quello) sulla piattaforma satellitare. Uno o due canali, in modo da garantire sempre una perfetta visione dei contenuti senza salti di collegamenti e perdita di qualità.