Berrettini vola in semifinale al Queen’s, il prossimo avversario è già deciso

164

Atp Queen’s, altra vittoria per Matteo Berrettini che conquista nuovamente la semifinale nel torneo londinese di cui è campione in carica 

Da Stoccarda al Queen’s, la sostanza non cambia per Matteo Berrettini che sa solo vincere sull’erba, superficie sulla quale è rientrato dopo due mesi di stop per l’operazione alla mano post Indian Wells.

Matteo Berrettini
Matteo Berrettini (Ansa Foto)

Dopo aver superato in tre set, in rimonta, Denis Kudla, Berrettini si è imposto su un altro tennista americano, Tommy Paul, nei quarti di finale con il punteggio di 6-4; ..

Non era cominciata al meglio la partita dell’azzurro. In avvio di primo set, Berrettini è apparso stanco e contratto. Senza l’apporto della prima di servizio, Matteo ha subito un break immediato in avvio e si è ritrovato sotto 1-4. Un gap importante che ha destato l’azzurro dal torpore. Finalmente in partita, Berrettini ha iniziato a trovare i suoi colpi e, complice anche un calo del rendimento di Paul, ha assestato cinque game di fila (con doppio break a referto) per il quasi insperato 6-4 in 40 minuti di gioco.

In avvio di secondo set, Berrettini continua a pressare Paul. L’americano salva due break point nel primo game al servizio ma cede la battuta a 0 sull’1-1. Matteo consolida il vantaggio e sale 3-1. Il nuovo allungo dell’azzurro destabilizza definitivamente Paul che perde nuovamente il servizio e si arrende al 6-2 che proietta Berrettini alla seconda semifinale consecutiva dopo quella raggiunta la scorsa settimana a Stoccarda.

Berrettini, l’avversario in semifinale al Queens

Matteo Berrettini
Matteo Berrettini (Ansa Foto)

Nella sua seconda semifinale consecutiva al torneo londinese, Matteo Berrettini affronterà l’olandese Van der Zandschulp, avversario che l’azzurro ha già fronteggiato e sconfitto nella scorsa edizione di Wimbledon, al secondo turno. VDZ, nel primo match di giornata, ha sconfitto Davidovich Fokina in due set con il punteggio di 6-2; 6-4, nel quarto di finale disputato nella parte di tabellone lasciata sguarnita dalle teste di serie Norrie e Opelka.

Nel tardo pomeriggio si disputeranno gli altri due quarti di finale del Queen’s, non certo privi di outsider. I due semifinalisti usciranno infatti dai match tra la wild card locale Peniston e Krajinovic e tra Marin Cilic (due volte vincitore del torneo londinese in carriera) e il finlandese Ruusuvuori.