Berrettini ancora in finale al Queen’s: l’avversario che gli contenderà il titolo

271

Atp Queen’s. Matteo Berrettini affronta Van de Zandschulp nella semifinale del torneo londinese. La cronaca e il risultato del match

Piove su Londra e il maltempo fa slittare l’inizio della prima semifinale del Queen’s tra Berrettini e l’olandese Van de Zandschulp, al secondo confronto diretto dopo quello disputato e vinto dall’azzurro un anno fa a Wimbledon.

ATP Queen's Londra Berrettini
Berrettini, testa di serie #1 al Queen’s di Londra (Foto ANSA)

Per Berrettini è la seconda semifinale consecutiva al Queen’s e la seconda in una settimana a sette giorni da quella di Stoccarda. L’inizio del primo set è equilibrato fino al 3-2 per Berrettini. Il sesto game è molto combattuto. Van de Zandschulp concede addirittura otto palle break prima di capitolare alla nona con un doppio fallo.

Matteo concretizza il vantaggio e sale 5-2 ma ha il demerito di non chiudere subito il parziale quando, sul 5-3, subisce il primo break dell’incontro anche lui con un doppio fallo sul punto decisivo. Poco male per l’azzurro in quando Van de Zandschulp restituisce subito il favore, subisce un altro break (stavolta a 15) e cede il primo set per 6-4.

Berrettini-Van de Zandschulp, il secondo set

ATP Queen's Londra Berrettini
eMatteo Berrettini, vittoria a Stoccarda la settimana scorsa (Foto ANSA)

Il secondo parziale si interrompe per un breve scroscio di pioggia sul 3-2; 30-40 per Berrettini. Si lamenta VDZ per l’interruzione sulla palla break da fronteggiare, quasi una premonizione la sua, visto che al rientro in campo, Matteo incamera subito il punto che gli consente di mettere a referto un altro break e di portarsi sul 5-2 con un solido turno in battuta. La partita è ormai indirizzata definitivamente e Berrettini la chiude con il 6-3, rimontando da 0-30 nel game conclusivo. Bella la chiusura con la volée di rovescio sul punto finale. Con quella odierna sono 8 le vittorie di fila per Matteo. Non male dopo due mesi di stop.

Nella sua seconda finale al Quenn’s, Berrettini proverà a difendere il titolo vinto lo scorso anno contro il vincitore della seconda semifinale nella quale si affronteranno Cilic e Krajinovic. Il veterano croato è un habituée del Queen’s, torneo che ha vinto due volte, nel 2012 per squalifica di Nalbandian in finale e nel 2018 contro Djokovic. Cilic vanta anche altre due finali nel torneo londinese perse con Murray e Feliciano Lopez