Danilo Gallinari, clamorosa scelta per il futuro: i tifosi sono spiazzati!

264

Danilo Gallinari, clamorosa scelta per il futuro: i tifosi sono spiazzati! Il cestista più forte d’Italia è pronto ad una nuova avventura NBA

Dopo l’esperienza ad Atlanta le vie del mercato lo spediscono a San Antonio. In Texas però, “Il Gallo” è solo di passaggio verso mete più prestigiose. Su di lui Miami e Boston.

Gallinari
Danilo Gallinari (Ansafoto)

Arrivato in NBA sulla scia di Bargnani e Belinelli, Danilo Gallinari ha già collezionato 14 stagioni nella lega più importante del mondo. Nel corso di questo abbondante decennio (2008-2022), “Il Gallo” ha girato molto negli States, passando da New York a Denver, da Los Angeles con i Clippers a Oklahoma, da Atlanta fino a San Antonio. Si perchè gli Hawks al termine del campionato lo hanno inserito in un scambio con gli Spurs, per portare sulla East Coast Dejounte Murray. 

Il contratto del quasi 34enne lombardo (21,5 milioni di dollari) però non è garantito, e San Antonio non ha nessuna intenzione di confermarlo, visto che coach Popovich vuole ripartire dai giovani. Diventerà quindi un free agent, con la possibilità di accasarsi da un’altra parte. E le pretendenti al prodotto dell’Olimpia Milano non mancano davvero.

Danilo Gallinari, futuro ancora in NBA: ma a San Antonio è solo di passaggio

Gallinari
Gallinari (AnsaFoto)

Al momento il suo agente, Michael Tellem, ha raccolto alcuni sondaggi da due big della NBA: Boston e Miami. I Celtics possono offrire a Gallinari un contratto al massimo di 4 anni con uno stipendio per la prossima stagione da 6,5 milioni.

Gli Heat dal canto loro hanno più soldi da mettere sul piatto, potendo spingersi fino a 10,5 milioni l’anno. Questo innescherebbe però il regime di hard cap, un tetto salariale insuperabile. A quanto sembra il presidente Pat Riley non avrebbe tutta questa voglia di farlo.

A questo punto per Gallinari potrebbe prendere corpo una terza via, una sorta di piano B. Il nome della franchigia non è stato ancora rivelato, ma pare che l’interesse sia concreto e con buone chance di andare in porto. Una realtà della Eastern Conference che potrebbe venire incontro alla richieste del “Gallo”. Il passaggio a San Antonio ha le ore contate. Nel frattempo Danilo è nella sua Milano, in attesa di una chiamata per capire definitivamente quale sarà il suo futuro.