Calciomercato Roma, Mourinho può sorridere: in arrivo un altro bomber

336

Calciomercato Roma, Mourinho può sorridere: in arrivo un altro bomber. I giallorossi vogliono accontentare le richieste del tecnico

Con Zaniolo prossimo al trasferimento alla Juventus, i giallorossi avranno la possibilità di investire un bel gruzzoletto sul rafforzamento della rosa. Il primo nome è quello di un attaccante.

Mourinho
Josè Mourinho (Ansafoto)

Accontentare Mourinho sul mercato è una cosa quasi del tutto impossibile. Lo sanno bene all’Inter e lo hanno scoperto adesso anche alla Roma. Lo “Special One” punta sempre al top per quanto riguarda i giocatori da poter allenare e le sue squadre vuole il meglio. I costi proibitivi di alcuni campioni, però, mettono i giallorossi in condizione di non poter rispondere a tutte le richieste. Per ricavare un gruzzoletto importante da destinare alla campagna rafforzamenti, Tiago Pinto ha deciso di mettere in vendita Zaniolo. Mourinho non lo ritiene incedibile e ha dato il suo assenso alla partenza. Con la Juventus il ragazzo ha già da tempo un’intesa sul contratto e restano solo da limare gli ultimi dettagli tra i club. Appena de Ligt si trasferirà al Chelsea (o al Bayern Monaco) , il #22 raggiungerà Torino. Alla Roma verranno corrisposti circa 50 milioni, bonus compresi, con la formula del prestito con obbligo di riscatto. A quel punto i grandi obiettivi sul taccuino di Tiago Pinto sono sostanzialmente due: Berardi e Dybala. Uno di questi dovrebbe sbarcare a Trigoria per sostituire il 23enne di Massa.

Calciomercato Roma, Mourinho può sorridere: Tiago Pinto ha in mano Belotti

Belotti
Andrea Belotti (AnsaFoto)

Prima di pensare al sostituto di Zaniolo, però, nella capitale si stanno facendo i preparativi per accogliere un’altra punta centrale. Tammy Abraham ha giocato in questa stagione oltre 50 partite, non avendo un vero sostituto alle spalle. C’è bisogno di affiancargli un profilo affidabile che riesca a non farlo troppo rimpiangere nelle domeniche in cui dovrà tirare il fiato. Il nome caldo del momento è Andrea Belotti. L’ex capitano del Torino sembrava vicino al Monaco, ma la sua preferenza è da sempre quella di restare in Italia. Come riportato da Sportmediaset, ieri c’è stato un contatto tra Pinto e il suo entourage e la destinazione sarebbe gradita. Sul piatto balla un contratto da circa 3 milioni netti a stagione per 4 anni. La sensazione è che si possa arrivare ad un accordo, inserendo anche alcuni facili bonus da raggiungere. Con “Il Gallo” insieme ad Abraham Mourinho si sentirebbe di certo più tranquillo, anche per un’ottica di turn over in vista dell’Europa League. L’operazione può andare in porto nei prossimi giorni.