Milan, svolta improvvisa: si riapre tutto per il centrocampista, ha deciso

164

Milan impegnatissimo sul mercato. Maldini e Massara al lavoro su De Ketelaere e non solo. Potrebbe riaprirsi infatti la trattativa per un grande obiettivo dei rossoneri

Potrebbe essere il giorno decisivo per Charles De Ketelaere al Milan. Maldini e Massara sono partiti stamane per Bruxelles. Da lì raggiungeranno la vicina Bruges per l’incontro forse decisivo per sbloccare la trattativa.

Maldini e Massara
Maldini e Massara (LaPresse)

Il Milan vuole fortemente il giovane talento belga, individuato da Pioli e dalla dirigenza, come il nuovo numero dieci rossonero. Una candidatura prepotente quella di De Ketelaere che ha oscurato, provvisoriamente, gli altri obiettivi offensivi precedentemente accostati ai rossoneri, Ziyech su tutti.

E’ un dentro o fuori il tentativo del Milan. Maldini e Massara non hanno intenzione di partecipare ad aste per De Ketelaere, forti della volontà del calciatore di indossare la maglia rossonera nonostante proposte anche più ricche provenienti da club di Premier League (Leeds ed Everton).

Nel frattempo, mentre DK si avvicina al Milan, un altro grande obiettivo di mercato dei rossoneri potrebbe tornare alla portata. La notizia è stata rilanciata da una fonte più che autorevole come l’Equipe, motivo ulteriore che fa tornare a sperare i tifosi milanisti.

Milan, possibile svolta per Renato Sanches: la situazione

Sanches
Renato Sanches (LaPresse)

Stando all’Equipe, Renato Sanches potrebbe accettare la proposta del Milan qualora il Lille non trovasse l’accordo con il PSG entro 48 ore. La vicenda è nota. I rossoneri avevano in pugno il centrocampista portoghese fino all’inserimento del club campione di Francia.

La presenza di Galtier in panchina e di Campos alla dirigenza, coloro che avevano rilanciato il calciatore al Lille, ha spinto Sanches a cambiare idea. Una volontà chiara la sua che si scontra però con il mancato accordo tra il Lille stesso e il PSG. Al momento, il Lille ha in mano un’offerta più alta da parte del Milan che attende l’evolversi della trattativa prima di cambiare obiettivo.

Il Milan ha individuato in Renato Sanches il sostituto ideale di Kessie. Al momento sono quattro i centrocampisti a disposizione di Pioli con Tonali e Bennacer titolari e Pobega-Bakayoko possibili alternative. Quest’ultimo, al secondo anno di prestito dal Chelsea, potrebbe lasciare i rossoneri con il Valencia di Gattuso e Olympique Marsiglia tra i club più interessati a prenderlo.