Atp Gstaad, Berrettini in semifinale con il brivido: il prossimo sarà un big match

239

Matteo Berrettini torna in campo per il match di quarti di finale contro lo spagnolo Martinez. La cronaca e il risultato del match

Sole cocente e gran caldo anche all’Atp di Gstaad, arrivato ai quarti di finale che si disputano, come da programmazione, tutti in unico giorno, venerdì 22 luglio.

A meno di ventiquattro ore dal positivo esordio con Gasquet, Matteo Berrettini affronta per la prima volta in carriera, Pedro Martinez, specialista della terra battuta e numero 52 del ranking Atp.

Matteo Berrettini
Matteo Berrettini (Ansa Foto)

Il primo set si decide in avvio. Lo vince lo spagnolo 3-6 grazie a un unico break arrivato sull’1-2 in suo favore con Berrettini che smarrisce la battuta facendosi rimontare da 30-0. Per l’azzurro c’è una chance per il possibile controbreak sul 3-5 ma Martinez la sventa e conquista il parziale al quarto set point e dopo 14 punti disputati.

Il secondo set segue senza scossoni la successione dei servizi dopoché Matteo annulla due break point nel game inaugurale, rimontando da 15-40. Martinez ha un rendimento clamoroso in battuta e in 6 game concede appena 3 punti in risposta. Si va al tie break. Un doppio fallo di Berrettini in avvio indirizza il punteggio subito dalla parte dello spagnolo che cambia campo in vantaggio 1-5. Quando tutto sembra finita, ecco l’inaspettata rimonta. Sei i punti di fila con cui Berrettini mina le certezze di Martinez e si prende il secondo set con il 7-5 nel TB finalizzato da un dritto prepotente.

Berrettini-Martinez, il terzo set

Il tie break perso a un passo dalla vittoria è un’autentica mazzata per Martinez. Nel terzo set, lo spagnolo accusa inevitabilmente il colpo e si ritrova sotto 4-0 con doppio break a favore di Berrettini. L’azzurro in piena fiducia, consapevole dello scampato pericolo, amministra il cospicuo vantaggio e conquista la semifinale, la seconda in carriera in Gstaad, con il 6-1 finale.

Sabato, Matteo contenderà la finale a Dominic Thiem. L’austriaco, ex numero tre del ranking Atp, dà ulteriore continuità alle recenti vittorie, eliminando il peruviano Varillas 6-4; 6-3. Sarà il sesto precedente tra i due. L’ultimo risale all’Atp Cup del 2021 con Berrettini vincitore in due set. L’azzurro conduce 3-2 nei confronti diretti.