Matteo Berrettini, la decisione è ufficiale: cambia tutto nel torneo

314

Matteo Berrettini, dopo la sconfitta in finale a Gstaad è arrivata un’importante decisione per il tennista azzurro

Una sconfitta in finale a Gstaad per Matteo Berrettini. E’ stato Casper Ruud con una vittoria in rimonta in tre set a interrompere la serie vincente dell’azzurro iniziata a Stoccarda e proseguita al Queen’s, prima della positività al Covid che gli ha impedito di partecipare a Wimbledon.

Matteo Berrettini
Matteo Berrettini (Ansa Foto)

Non certo comunque una settimana negativa per Berrettini, sconfitto solo da un grande specialista della terra battuta, finalista della scorsa edizione del Roland Garros vinta da Rafa Nadal. In una stagione decisamente altalenante, Matteo ha messo altre partite sulle gambe in vista dei successivi impegni estivi che lo vedranno in campo nei tornei sul cemento nordamericano.

E’ notizia di stamane, infatti, il forfait di Berrettini dall’Atp 250 di Kitzbuhel, altro torneo su terra battuta, al quale l’azzurro avrebbe dovuto partecipare questa settimana. Un forfait, quello di Matteo al quale si è aggiunto poco dopo anche quello di Ruud, prima testa di serie del seeding nonché campione in carica. Una vera e propria disdetta per gli organizzatori del torneo, costretti a rivoluzionare, a poche ore dall’inizio dell’evento, il tabellone sorteggiato sabato scorso.

Il posto di Berrettini viene preso dal lucky loser Shevchenko con Griekspoor che va ad occupare lo slot dell’azzurro mentre a sostituire Ruud nella parte alta del tabellone c’è Pablo Carreno Busta.

Berrettini, quando tornerà in campo

Matteo Berrettini
Matteo Berrettini (Ansa Foto)

Con il forfait a Kitzbuhel, Berrettini tornerà in campo in Canada, al Masters di Montreal in programma dal 7 al 14 agosto. La settimana seguente, per l’azzurro l’altro Masters a Cincinnati che precederà lo Us Open in programma a Flushing Meadows da fine agosto.

A Montreal ci saranno gran parte dei top ten. Assenti Zverev per infortunio e Djokovic, a causa della mancanza del vaccino anti Covid, requisito necessario per partecipare agli eventi sportivi in Canada e Usa. Al momento, è presente nella entry list anche Nadal, ancora alle prese con il recupero dall’infortunio alla zona addominale che l’ha costretto al ritiro prima della semifinale di Wimbledon contro Kyrgios.

Berrettini, al momento, è la quindicesima testa di serie del seeding di Montreal, capeggiato da Danil Medvedev. Il numero uno del mondo ancora non ha vinto un titolo nel 2022.