Federer stupisce ancora: ha mantenuto la promessa, il video è imperdibile

432

Roger Federer ha compiuto 41 anni. Nel giorno del suo compleanno è stato il campione svizzero a regalare una grande sorpresa a un fan che ha esaudito un suo grande sogno

L’8 agosto non è un giorno qualsiasi per tutti gli appassionati di tennis. E’ una data da ricordare sempre quella del compleanno di Roger Federer, oggi 41enne, un’età importante per uno sportivo ma che non gli precluderà, a meno di altri imprevisti, un ultimo passaggio in campo tra settembre e ottobre con Laver Cup e Atp di Basilea.

Roger Federer
Roger Federer (AP LaPresse)

Come ogni anno sono innumerevoli i messaggi di auguri e felicitazioni che i fan di tutto il mondo hanno recapitato a Federer sui social. Su Instagram, Roger ha pubblicato una foto dei festeggiamenti  con palloncini e striscioni per immortalare un momento sempre molto atteso. I fuoriclasse però, si sa, vogliono sempre stupire e così nel giorno del compleanno, Federer ha voluto lui stesso fare un grande regalo a un giovane fan che tempo fa aveva espresso un desiderio quasi impossibile da esaudire.

Protagonisti della vicenda sono, oltre a Federer, il 12enne tennista americano Izyan Ahmad, numero uno della sua categoria negli Usa e uno dei main sponsor di Roger ovvero Barilla.

Federer, che regalo al giovane fan: il video è imperdibile

La storia inizia cinque anni fa quando il piccolo Izyan detto Zizou, durante una conferenza stampa allo Us Open, invita Federer a giocare altri 10 anni in modo che lui potesse sfidarlo da professionista. In quell’occasione, Roger ha assicurato al ragazzino che avrebbe fatto di tutto per accontentarlo e così, dieci anni dopo, grazie a Barilla quella che sembrava una boutade è diventata realtà.

Il piccolo Zizou è arrivato in Svizzera ed è stato accolto in un circolo tennistico come una star assoluta con i presenti e i camerieri che gli si avvicinano per chiedergli un selfie o sventolano striscioni con il nome. Ignaro di quello che sta accadendo, Zizou viene chiamato a gran voce in campo e qui, ad aspettarlo, trova Federer che spunta dalle retrovie. Il ragazzino si commuove, non riesce a trattenere le lacrime e abbraccia il suo idolo. Poco dopo i due cominciamo a giocare e Federer è prodigo di complimenti per il giovane allievo che mai dimenticherà quello che ha vissuto.

Mai come in questo caso, le immagini sono meglio delle parole. Guardate