Sinner, l’occasione è davvero favorevole: il motivo è lampante

118

Jannik Sinner è al secondo turno del Masters di Montreal. Per l’azzurro si aprono interessanti prospettive di tabellone. Il motivo è lampante

Non è stato un esordio semplice quello di Jannik Sinner all’Atp di Montreal. Contro Adrien Mannarino, l’azzurro ha impiegato tre set per avere la meglio ed accedere per la prima volta in carriera agli ottavi di finale della Rogers Cup.

Jannik Sinner
Jannik Sinner (La Presse)

Nella nottata italiana, Sinner contenderà la qualificazione ai quarti a Pablo Carreno Busta, vincitore nettamente al debutto contro Berrettini. Sarà il terzo confronto tra i due. I precedenti li ha vinti entrambi Jannik. L’ultimo, lo scorso aprile al Masters di Miami, un match combattutissimo terminato 5-7; 7-5; 7-5 con Sinner qualificato dopo aver annullato ben 5 match point al rivale.

Per entrambi, l’occasione è molto ghiotta. Nella parte bassa del tabellone di Montreal, infatti, sono state eliminate, mercoledì, le due principali teste di serie ovvero Carlos Alcaraz (numero due del seeding) estromesso dal torneo da Paul con match point non sfruttato nel tie break del secondo set e Stefanos Tsitsipas, sconfitto 7-5; 7-6 da Draper.

Chi passa tra Sinner e Carreno troverà ai quarti il vincitore del confronto tra Monfils e lo stesso Draper. In semifinale, invece, ci sarà uno tra Fritz-Evans; Cilic-Paul, una serie di avversari alla portata di Jannik, al momento, la testa di serie più alta rimasta in questa porzione di main draw.

Atp Montreal, fuori anche Medvedev

ATP Los Cabos Daniil Medvedev
Daniil Medvedev (Foto ANSA)

Non accadeva dal 1999 che le prime tre teste di serie di un Masters uscissero all’esordio. Oltre a Tsitsipas ed Alcaraz, infatti, mercoledì è stato eliminato anche Danil Medvedev. Il numero uno del mondo ha perso contro un Kyrgios sempre più inspirato, reduce dalla vittoria di domenica scorsa all’Atp 500 di Washington.

Kyrgios contenderà la qualificazione ai quarti di finale al connazionale De Minaur con Ramos o Hurkacz prossimo avversario. Rispetto alla parte bassa del tabellone, in alto sono in corsa anche teste di serie potenziali favoriti per la vittoria. Casper Ruud, numero quattro del seeding canadese, è atteso dal veterano Bautista Agut mentre il beniamino di casa Auger Aliassime sarà il protagonista di uno degli ottavi di finale più interessanti contro Cameron Norrie.

L’Atp di Montreal è un’esclusiva televisiva di Sky Sport che trasmetterà l’evento su Sky Sport Tennis e Sky Sport Uno. Streaming disponibile, per gli abbonati, su Sky Go.