Paola Ferrari, durissimo attacco sul caso Nedved: i tifosi sono infuriati

369

Paola Ferrari, durissimo attacco sul caso Nedved: i tifosi sono infuriati. La giornalista della Rai commenta il video in cui è coinvolto il vicepresidente della Juventus

Fa discutere e polemizzare da sempre. Del resto, checchè se ne pensi, a Paola Ferrari il coraggio di esporsi ed esprimere il suo pensiero su svariati argomenti di interesse pubblico non è mai mancato. E anche nell’ultimo caso, tanto discusso sui social, la giornalista della Rai non si è tirata indietro.

Paola Ferrari
Paola Ferrari (Instagram)

Com’è noto da qualche giorno circolano in rete un paio di video, ormai di dominio pubblico, che vedono nei panni dell’assoluto protagonista il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved.

L’ex centrocampista ceko e attuale dirigente esecutivo del club bianconero è noto (o forse era) per la sua estrema riservatezza.

Da calciatore poi, prima nella Lazio e poi a Torino, è sempre stato l’esempio vivente di impeccabile professionalità e attaccamento al lavoro, un vero e proprio stakanovista del mondo del calcio.

Ora si viene a sapere che Nedved qualche anno fa si è separato dalla sua storica compagna, diventata poi sua moglie e madre dei suoi figli.

E da single, avrebbe in qualche misura cambiato qualche abitudine della sua esistenza rigorosamente al di fuori dall’ambito lavorativo.

Qualche giorno fa però la cosiddetta vita segreta del l’ex campione ceko è diventata all’improvviso di dominio pubblico proprio grazie a questi video girati evidentemente all’insaputa del vicepresidente della Juventus.

Paola Ferrari, scatta la polemica sul video di Nedved

Ferrari
Paola Ferrari (Instagram)

E proprio in merito al contenuto del video ha detto la sua Paola Ferrari. E come al solito i suoi commenti, circostanziati e pungenti, hanno scatenato polemiche e discussioni.

Sul suo profilo Instagram la conduttrie de La Domenica Sportiva ha pubblicato un post in cui si è schierata a difesa delle ragazze presenti nel video.

Mi infastidisce solo un aspetto del caso Nedved. Perché i volti delle ragazze non sono stati oscurati ( non sono personaggi pubblici )? La loro dignità non viene rispettata. E dove sono tutti i paladini del rispetto delle donne? Tutti corrono a proteggere l’uomo potente. E le ragazze?

Immediata si è scatenata la bagarre con un profonda spaccatura tra i followers: chi ha condiviso il pensiero di Paola Ferrari e chi invece l’ha criticata aspramente.