Atp Napoli, la entry list del torneo: c’è un top ten, presenti tre azzurri

126

Sarà un ottobre di grande tennis in Italia con due tornei 250. A Napoli si gioca sul cemento con una entry list molto competitiva. Ecco chi ci sarà

Dopo il girone di Coppa Davis ospitato a Bologna e vinto dagli azzurri capitanati da Filippo Volandri, a ottobre si disputeranno in Italia due nuovi tornei Atp, a Firenze dal 10 al 16 e a Napoli, la settimana seguente dal 17 al 23.

Lorenzo Musetti
Lorenzo Musetti (Ansa Foto)

Nel capoluogo partenopeo si gioca sul cemento all’aperto sui campi allestiti nella stessa location che, nel 2014, ha ospitato il quarto di finale di Coppa Davis vinto dall’Italia di Barazzutti contro la Gran Bretagna con la memorabile vittoria di Fognini su Murray.

A poco meno di un mese dall’inizio del torneo, l’Atp ha comunicato la entry list del torneo di Napoli. Come annunciato ci sarà un top ten con una nutrita presenza di tennisti italiani. Cinque i partecipanti presenti, classificati nella top 30 del ranking Atp.

Atp Napoli, la entry list

Rublev
Andrey Rublev (AP LaPresse)

La prima testa di serie del tabellone partenopeo sarà Andrey Rublev. Il russo proverà a conquistare a Napoli punti preziosi per consolidare la propria posizione tra i primi otto della classifica Race, quella che decreta i partecipanti alle Atp Finals in programma a Torino il prossimo novembre, alle quali sono già qualificati Nadal, Alcaraz, Ruud e Tsitsipas.

Completano la top five del main draw, tre spagnoli ovvero Carreno Busta (vincitore in estate del Masters di Montreal), Bautista Agut, Davidovich Fokina (finalista al Masters di Montecarlo) e Lorenzo Musetti, anche lui vincitore di un torneo in stagione, ad Amburgo in finale contro Alcaraz. Oltre a Musetti ci saranno altri due italiani nel main draw ovvero Fabio Fognini e Lorenzo Sonego. Quest’ultimo ha vinto il suo ultimo torneo Atp proprio in Italia, a Cagliari.

Da segnalare anche la presenza di altri tennisti ormai “veterani” del circuito Atp ovvero Gael Monfils, Albert Ramos Vinolas, Adrien Mannarino, Miomir Kecmanovic (sconfitto in finale al Queen’s l’estate scorsa da Berrettini) e Lazlo Djere. Presente nella entry list anche Brandon Nakashima, sconfitto da Sinner al terzo turno della scorsa edizione dello Us Open.

Non ci saranno, a Napoli, Matteo Berrettini e Jannik Sinner. Entrambi hanno optato per l’Atp di Firenze in programma la settimana precedente. I due azzurri sono ancora in corsa per la qualificazione alle Finals.