Clamoroso terremoto in casa Juventus, le dimissioni sono alle porte: tifosi spiazzati

292

In casa Juventus sembra sempre più vicino un clamoroso terremoto che cambierebbe tutto, le dimissioni sono alle porte: tifosi spiazzati.

Tra le fila dei bianconeri si prospetta un inatteso addio che può cambiare tutti i discorsi fatti nelle ultime settimane, la decisione sembra imminente: tifosi sorpresi da quanto sta accadendo proprio in quetse ore.

La dirigenza della Juventus con Massimiliano Allegri [Credit: web]
La dirigenza della Juventus con Massimiliano Allegri [Credit: web]
Il clima che si respira in casa Juventus sembra essere più teso che mai in queste giorni di stop per la finestra dedicata alle nazionali.

I risultati estremammente al di sotto delle aspettative, la baraonda di polemiche attorno ad Allegri, le contestazioni dei tifosi ed i tanti attacchi mediatici sembrano aver tolto ogni certezza ai bianconeri, i quali dovranno rialzarsi quanto prima.

I soli 9 punti raccolti in Serie A e le due sconfitte su due gare patite in Champions hanno creato un enorme malcontento e, soprattutto, una caccia al colpevole che sembra però destinata a chiudersi con un nulla di fatto.

Le accuse rivolte in queste difficili settimane sembrano concentrarsi su due profili: Massimiliano Allegri e Andrea Agnelli (con quest ultimo che va però a rappresentare l’intera dirigenza).

Se quelle del tecnico sono colpe già discusse da tempo, quelle della società sono invece aumentate come prima d’ora proprio negli ultimi due anni, quelli più duri dell’ultimo decennio per la Juve.

La necessità sembra quindi quella di un cambiamento profondo il quale, come riportato dal Messaggero, potrebbe andare in scena già a partire dalle prossime ore.

Rivoluzione Juve, ecco chi sarà il primo nome ad essere tagliato fuori

Il periodo nero che la Juventus sta vivendo nelle ultime due stagioni chiama a sè una inevitabile rivoluzione sia in campo tecnico che societario.

I tifosi bianconeri, già dallo scorso anno, stanno chiedendo a gran voce cambiamenti importanti che comincino dalla dirigenza prima ancora che dai giocatori, una sorta di rivoluzione così come quella andata in scena anni fa in casa Milan ed Inter.

Questo forte cìvento di cambiamento potrebbe già iniziare a soffiare nelle prossime ore, l’indiscrezione riportata da Il Messaggero parla infatti di possibili dimissioni di Pavel Nedved.

Pavel Nedved [Credit: web]
Pavel Nedved [Credit: web]
Il vicepresidente del club di Torino, già in forte discussione a seguito dei video scandalo usciti solo poche settimane fa, sembra deciso a rinunciare alla sua attuale carica sin da subito, l’annuncio potrebbe infatti arrivare durante il CDA di venerdì 23 settembre.

L’eventuale addio di Pavel Nedved dalla Juventus segnerebbe un inevitabile punto di svolta per i bianconeri che potrebbero far partire da qui il processo di rivoluzione tanto voluto dall’ambiente esterno.