Manuel Bortuzzo, il messaggio è criptico: la risposta di un campione anche di più

Manuel Bortuzzo, il messaggio è criptico: la risposta di un campione anche di più. L’ex nuotatore italiano pensa al futuro

Manuel Bortuzzo continua a suscitare un grande interesse nel mondo della comunicazione. L’ex promessa del nuoto italiano, costretto a vivere su una sedia a rotelle, è riuscito a tenere vivo l’interesse dei mass media sui problemi della disabilità.

Bortuzzo
Manuel Bortuzzo (Instagram)

Il giovane atleta ha acquisito unì’enorme popolarità soprattutto grazie alla sua partecipazione al Grande Fratello Vip 6, il reality più seguito della televisione italiana.

All’interno della Casa più spiata d’Italia, Bortuzzo si è fatto apprezzare per la correttezza dei suoi comportamenti e per la straordinaria forza di volontà nell’andare oltre ad un ostacolo all’apparenza insuperabile come la sedia a rotelle.

E nel periodo di permanenza all’interno del bunker di Cinecittà, l’ex nuotatore triestino ha costruito dei profondi rapporti di amicizia che una volta uscito dalla Casa si sono addirittura consolidati. In primis, quello con l’ex campione della scherma italiana, Aldo Montano.

Anche l’amore ha fatto irruzione nella vita di Manuel Bortuzzo, ma la love story con la principessa etiope Lucrezia Lulù Selassiè, una delle concorrenti del GF Vip 6, non ha avuto seguito.

Manuel Bortuzzo, il messaggio misterioso: la replica di Luigi Busà

Busa
Bortuzzo e Busa (Instagram)

Bortuzzo è molto attivo anche sui social, in particolare sul suo profilo Instagram. Uno strumento che il giovane atleta considera utile per comunicare le sue molteplici attività. Come ad esempio è accaduto nell’ultimo post apparso qualche ora fa.

L’ex nuotatore ha pubblicato uno scatto che lo ritrae all’interno del Centro Sportivo della Polizia di Stato a Tor di Quinto, nella zona nord di Roma. A fianco, nella diadscalia, una clessidra.

In molti hanno pensato a qualche imminente annuncio di rilievo, forse legato a qualche competizione sportiva che il nuotatore triestino si appresta ad affrontare.

A rendere ancora più misteiroso il contenuto del messaggio, la replica di un grande campione di karatè, Luigi Busà, il 35enne sicialiano di Avola che ha conquistato la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo.

Il neo campione olimpico ha risposto a Bortuzzo postando gli emoticon della fiamma e del cuore. Il mistero si fa ancora più fitto. A breve se ne saprà di più.

 

 

 

Impostazioni privacy