Beckham diventa attore: l’annuncio entusiasma il mondo del calcio

137

Beckham diventa attore: l’annuncio entusiasma il mondo del calcio. L’ex stella del calcio mondiale sarà protagonista sul piccolo schermo

David Beckham grande campione, poi manager e imprenditore. E adesso anche attore. Il 47enne ex fuoriclasse inglese, diventato nel frattempo anche proprietario di un club calcistico americano, ha annunciato il nuovo progetto che lo vede protagonista sul piccolo schermo.

Beckham
David Beckham (LaPresse)

L’ex campione di Manchester United e Real Madrid, oltre che capitano per anni della Nazionale inglese, sarà protagonista di una serie tv della Disney, ‘Squadre da salvare‘, che ritorna alle origini dell’ex calciatore inglese.

Beckham sarà la guida e il responsabile di una squadra di giovani dilettanti di una Londra  molto genuina e vera. Il proprietario dell’Inter Miami aiuterà i Westward Boys (il nome della squadra) a salvarsi dalla retrocessione nel loro campionato.

Ai microfoni della rivista ‘Chi’, Beckham ha svelato alcuni retroscena del suo passato, di quando era solo un bambino che sognava di diventare un grande calciatore.

“East London è dove sono cresciuto e ho tirato i primi calci al pallone. La Echo Premier League (in cui giocano i Westward Boys) significa tornare a quando avevo 7 anni e mi allenavo al parco sognando di essere un giorno in un campionato grande”.

Beckham, anche la moglie Victoria è entusiasta

Beckham
Beckham e Victoria (LaPresse)

Ma non tutti sanno che a mettere il piccolo David sul sentiero del calcio professionistico è stato il padre, Ted Beckham che di mestiere faceva il montatore di cucine.

“Fu mio padre a segnalarmi un articolo di giornale sul progetto di una nuova squadra giovanile, fu lui a portarmi dai due tecnici, la squadra era quella dei Ridgeway Rovers, la lega era proprio la Echo League”.

L’entusiasmo di Beckham per questo progetto sportivo-televisivo è condiviso in toto dalla moglie dell’ex campione, la cantante e modella Victoria Adams.

“Ne ho parlato sia con Victoria che con i nostri figli Brooklyn, Cruz e Harper. Mia moglie di solito non ama guardare programmi sul calcio, ma quando le ho descritto ‘Save Our Squad‘ abbiamo capito che è lo show giusto per starcene tutti sul divano a ridere e piangere insieme e ci sentiremo tutti ispirati dai Westward Boys”.