Milan, il tuo leader è un caso: il ritorno slitta

130

Secondo La Gazzetta dello Sport, il rientro in campo di Zlatan Ibrahimovic è ancora lontano. Infatti è già stato posticipato più volte: inizialmente doveva concretizzarsi ad inizio 2023, poi a fine gennaio, poi al derby con l’Inter del 5 febbraio, ed infine a Milan-Tottenham di Champions League che si disputerà a metà febbraio. Il ginocchio sinistro, operato lo scorso maggio, continua a tormentarlo e non gli permette di forzare o aumentare i carichi di lavoro. Resta difficile quindi ipotizzare una data precisa per il suo ritorno, che resta un vero e proprio rebus.