Così Chiesa se ne va: ultimatum alla Juve

Federico Chiesa e la Juventus, l’addio è davvero possibile: c’è l’ultimatum a sorpresa alla società bianconera

Un’estate variegata quella che la Juventus di Massimiliano Allegri ha vissuto, a partire dalla conferma stessa dell’allenatore livornese che nonostante il biennio deludente è rimasto alla guida della ‘Vecchia Signora’. Il diktat dai piani alti è stato perentorio: la Juventus deve tornare a vincere.

Addio Chiesa: aut aut alla Juventus
Addio possibile: Chiesa può lasciare la Juve (Ansa) – Sportitalia.it

Il calciomercato ha portato poche sorprese soprattutto in entrata, mentre le uscite non sono mancate affatto. C’è la consapevolezza che la rosa della ‘Vecchia Signora’ sia già abbondantemente attrezzata per fare bene nell’unica competizione a disposizione quest’anno: la Serie A. Ma intanto dopo la convincente vittoria con la Lazio, il pensiero resta quello di inanellare una serie di successi che possano effettivamente lanciare la squadra di Allegri come una delle maggiori candidate alla vittoria dello Scudetto.

L’attenzione della dirigenza guidata dal ds Cristiano Giuntoli va ben oltre e si proietta alle prossime scelte che in sede di calciomercato dovranno vedere rinforzata la Juventus. Andrà, tuttavia, sciolto un nodo decisamente spigoloso che riguarda Federico Chiesa. Il figlio d’arte rimane in scadenza il 30 giugno 2025 ma, dopo un’annata complicatissima a causa del grave infortunio al ginocchio, il giocatore è tornato ad altissimi livelli convincendo proprio tutti. Non è, tuttavia, escluso un clamoroso addio.

‘Aut aut’: così Chiesa lascia subito la Juventus

L’ex Fiorentina in questo primo scorcio di stagione ha dimostrato di essere una pedina imprescindibile per Allegri, con ben 3 reti in 4 presenze complessive e 316′ in campo. Il quotidiano spagnolo ‘Todofichajes’ segnala la concreta possibilità e le cifre della cessione del figlio d’arte.

Addio Chiesa: aut aut alla Juventus
Ultimatum per l’addio: Chiesa spaventa la Juve (Ansa) – Sportitalia.it

La volontà di Chiesa è quella di continuare la sua carriera in quel di Torino ed in tal senso anche la Juventus sta lavorando al rinnovo del gioiello ligure. Il 25enne, però, continua ad essere l’oggetto del desiderio di diversi club pronti ad andare all’assalto nell’eventualità che il prolungamento sfumasse definitivamente. Manchester United e Atletico Madrid su tutti per il cartellino del classe 1997 per il quale già nei mesi scorsi grandi società hanno sondato il terreno per un’eventuale offerta.

La Juventus, d’altro canto, sarebbe disposta a venderlo se la scadenza contrattuale rimanesse quella attuale: davanti a 70 milioni di euro la ‘Vecchia Signora’ darebbe quindi il via libera, arrivando a puntare su altri profili per rimpiazzare il talento genovese. Staremo a vedere cosa ne sarà di Chiesa e se i discorsi riguardanti il rinnovo troveranno una soluzione gradita a tutte le parti in casa già prima della fine del 2023.

Impostazioni privacy