Il pilastro di Farioli al Milan: cessione già decisa

312

Uno dei pilastri della rosa del Nizza allenata dall’italiano, Francesco Farioli, potrebbe passare al Milan: una cessione, a quanto pare, già decisa

Se c’è una squadra che sta sorprendendo tutti, in questo inizio di stagione nel campionato francese, non può che essere il Nizza. Il club allenato dall’italianissimo Francesco Farioli sta sorprendendo tutti a suon di ottime prestazioni e, soprattutto, di vittorie. Merito soprattutto del manager che sta esaltando le qualità di moltissimi calciatori.

Todibo interessa al Milan
L’allenatore del Nizza, Francesco Farioli: il Milan pensa a Todibo – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Tra questi anche uno che interessa particolarmente al Milan. Tanto è vero che i rossoneri spingono per un suo possibile arrivo a partire dalla prossima stagione. Una ipotesi assolutamente da non scartare anche se, allo stesso tempo, bisogna valutare un bel po’ di cose. Come la concorrenza che c’è degli altri club per l’atleta.

Il suo unico obiettivo è quello di fare bene in questa stagione e magari terminare il campionato tra le prime posizioni. Lo stesso che significherebbe solamente una cosa, l’approdo in Champions League. Questo vogliono i tifosi ed anche la stessa squadra. Tanti leader e giocatori pronti a spiccare il volo e provare nuove esperienze. Tra questi c’è Jean Clair Todibo.

Il Nizza prepara il suo addio per il prossimo anno, il Milan lo aspetta

L’ex centrale del Barcellona, fino a questo momento, si sta comportando davvero alla grande e sta facendo vedere a tutti di che pasta è fatto. Soprattutto ai blaugrana che lo hanno venduto non credendo molto nelle sue qualità. Le sue ottime prestazioni hanno attirato l’interesse di moltissimi club che sono pronti ad offrire una cifra importante pur di averlo. Allo stesso tempo il Nizza gli ha fatto sapere che, nella prossima sessione estiva, sarà ceduto.

Todibo interessa al Milan
Jean Clair Todibo nel mirino del Milan – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Il contratto del calciatore, in scadenza il 30 giugno del 2027, a questo punto non sarà rispettato. Nel corso degli anni è diventato uno dei migliori difensori non solo in Ligue 1, ma in tutto il mondo. Il 23enne sta sorprendendo tutti con il suo modo di impostare e, soprattutto, difendere. Tra le squadre interessate spunta soprattutto il Milan, alla ricerca di un ottimo difensore e di esperienza che possa affiancare Fikayo Tomori.

In passato ci aveva pensato anche il Manchester United per sostituirlo con Harry Maguire, ma alla fine l’inglese non è più partito e l’affare non è mai andato in porto. A questo punto, però, non è da escludere che i ‘Red Devils‘ possano tornare alla carica per lui e fare concorrenza al ‘Diavolo’.