Serie A, Verona sotto sequestro: le conseguenze per mercato e classifica

In casa Hellas Verona nella giornata di oggi c’è stato un autentico terremoto. La società di Maurizio Setti, infatti, è stata messa sotto sequestro per delle azioni ritenute quanto meno sospette. Andiamo a vedere che cosa rischia il club e quali sono le possibili conseguenze per mercato e classifica.

In Serie A sta per arrivare un nuovo terremoto destinato a lasciare dei segni ancora a lungo. Quello che ha caduto al club scaligero, infatti, ha lasciato tutti di stucco. E’ da tempo che le autorità, in varia forma ed a vario titolo, hanno puntato i riflettori sulla proprietà del club, che adesso rischia davvero grosso. L’accusa che viene mossa a Maurizio Setti, infatti, è quella di bancarotta fraudolenta. Insomma, si tratta di una situazione estremamente delicata e che può avere dei riflessi anche sulla situazione della squadra. Già di per sé delicata per una classifica ben al di sotto delle aspettative ed anche delle speranze. Andiamo a vedere le ultime notizie a riguardo.

Hellas Verona
Hellas Verona sotto sequestro, cosa rischia in vista del mercato ed anche in termini di penalizzazione in classifica

Hellas Verona sotto sequestro: cosa rischia

I tifosi dell’Hellas Verona, ovviamente, come è normale che sia, sono con il fiato sospeso. Vogliono, infatti, vederci chiaro su questa vicenda, ma per farlo serve che si plachi la bufera, come si suol dire. La squadra, allo stato attuale delle cose, necessita di rinforzi e questo terremoto va a condizionare inevitabilmente il mercato ormai alle porte.

La sensazione, infatti, ancor di più dopo questo sequestro, è che la prossima sessione sarà condizionata da questa vicenda. Con le quote sequestrate, infatti, è difficile migliorare l’attuale rosa e c’è anche il serio timore che qualche calciatore possa essere sacrificato in sede di mercato. Ma andiamo a vedere le conseguenze per la classifica.

Hellas Verona
Hellas Verona, andiamo a vedere che cosa rischia il club dopo il caso scoppiato oggi tra mercato e classifica

Conseguenze per mercato e classifica: scaligeri nei guai

Nel caso in cui il club dovesse andare in bancarotta, nell’immediato non ci sarebbero conseguenze legate alla classifica. La legge, infatti, prevede che in un caso del genere il club verrebbe messo in vendita entro il termine della data di presentazione della domanda per l’iscrizione al prossimo campionato. Ricordiamo che Maurizio Setti è indagato per la finta vendita di società calcistiche a società sempre a lui riconducibili. Allo stato attuale delle cose, però, pare che non ci siano sanzioni in arrivo a breve per l’Hellas Verona.