Scontro Alcaraz-Djokovic: l’annuncio cambia le carte in tavola

Tra Alcaraz e Djokovic continua la sfida anche a distanza: c’è l’annuncio che mette le cose in chiaro. Le ultime sui fenomeni del tennis mondiale

In tempi di Australian Open i campioni del mondo del tennis continuano a sfidarsi sul campo, ma anche al di fuori di esso. È il caso, non l’unico ma al momento il più emblematico, di Carlos Alcaraz e Novak Djokovic. Il giovane tennista spagnolo ha le idee decisamente chiare e non ha perso l’occasione per mettere in chiaro le cose. Ecco cos’ha riferito.

Alcaraz sfida Djokovic
Alcaraz ha le idee chiare: ecco i suoi obiettivi e perché riguardano Djokovic (ANSA Foto) – Sportitalia.it

Gli Australia Open procedono quindi a ritmi serrati e hanno capitalizzato su di sé l’attenzione di tutti gli appassionati di tennis, in qualità di evento più importante del periodo. Nello specifico Carlos Alcaraz è approdato agli ottavi di finale dopo aver battuto il cinese Shang che al terzo set ha dovuto dare anche forfait e ritirarsi.

Agli ottavi di finale incontrerà quindi il serbo Miomir Kecmanovic, ma la sfida non lo spaventa. Anzi in conferenza stampa si è mostrato tranquillo e sicuro delle sue capacità. E con l’occasione ha sfidato, anche se a distanza, proprio Novak Djokovic rivelando che il suo obiettivo è conquistare tutti i suoi record! Le sue parole sono state chiara.

Alcaraz lancia la sfida a Djokovic: conquistare i record del serbo è la sua sfida più grande

In conferenza stampa dopo il match, Carlos Alcaraz ha dichiarato: “Non sono ancora al mio livello migliore, ormai me ne sono reso conto, ma ho cercato di concentrarmi solo sul match e ho pensato a fare una buona partita. Shang è un grande tennista e credo che in futuro lo affronterò più volte in tornei come questo”. Ma non è finita qui perché poi ha appunto citato direttamente Djokovic, affermando: “I record a cui voglio ambire in carriera sono quelli di Novak!“.

Alcaraz lancia la sfida a Djokovic: conquistare i record del serbo è la sua sfida più grande
Alcaraz vuole superare i record di Djokovic: le sue parole (ANSA Foto) – Sportitalia.it

I record che spingono lo spagnolo a dare il meglio di sé sono quindi quelli dell’attuale primo tennista al mondo, non quelli di Borg come gli è stato chiesto. “Miro a quelli di Djokovic nel corso della mia carriera. Sono concentrato sul lavoro e voglio fare bene“, sono parole nette e che esprimono tutta la forza di volontà di Alcaraz che vuole continuare sulla propria strada per fare del proprio meglio. Senza alcun condizionamento.