Ultim’ora Sainz, accordo trovato: tutto deciso

Carlos Sainz avrebbe firmato un accordo con la sua prossima scuderia in F1. Ma non è tutto come sembra. Le ultime

In un mondo dove le voci corrono sempre più veloci, i media spagnoli hanno lanciato una notizia che potrebbe cambiare le sorti della Formula 1. Carlos Sainz avrebbe già firmato un contratto con una storica scuderia del paddock, lasciandosi definitivamente la Ferrari alle spalle. L’annuncio ufficiale è atteso con trepidazione durante il prossimo Gran Premio di Spagna, in programma a Giugno.

Sainz accordo trovato tutto deciso
Carlos Sainz è ancora senza squadra per il 2025 (foto LaPresse) -Sportitalia.it

Carlos Sainz, attualmente pilota della Ferrari, non è un nome nuovo nel paddock. La sua carriera è stata costellata da prestazioni solide e miglioramenti costanti. Il suo talento naturale, unito a una determinazione inflessibile, lo ha reso uno dei piloti più rispettati e promettenti del circuito.  Dai suoi esordi con Toro Rosso, passando per Renault e McLaren, fino ad arrivare alla Ferrari, Sainz ha sempre dimostrato di meritare ogni passo avanti nella sua carriera.

Nonostante i risultati positivi, la Ferrari ha preferito metterlo da parte in favore Lewis Hamilton. Durante il suo periodo con il Cavallino Rampante, Sainz ha portato stabilità e ha contribuito significativamente alle prestazioni della squadra. Ma non tutto il male viene per nuocere perché la decisione della Ferrari ha sorpreso molti ma ha aperto nuove opportunità per Sainz, pronte ad essere colte con entusiasmo e professionalità.

Sainz, prossimo team in F1: tra possibile firma e smentite

Sainz pare abbia in queste settimane firmato un contratto con la Williams, almeno stando a quanto riportato da ‘The Objective Es’. L’accordo rappresenta una svolta significativa sia per Sainz che per la scuderia britannica. Williams, che sta cercando di risalire la china dopo anni difficili, vede in Sainz un pilota in grado di fare la differenza. La sua esperienza con una squadra prestigiosa come la Ferrari sarà un patrimonio prezioso per il team di Grove che ha mostrato segnali di ripresa nelle ultime stagioni.

L’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare a ridosso dl Gran Premio di Spagna, in programma a Barcellona. Davanti al pubblico di casa, Sainz potrebbe condividere questo nuovo capitolo della sua carriera. Ma attenzione alle smentite.

Sainz prossimo team F1 Williams
La Williams è una delle opzioni per Sainz (foto LaPresse) – Sportitalia.it

Lo stesso Sainz ha smentito infatti – per ora – l’ipotesi Williams alla vigilia del GP del Canada. Dichiarazioni nettissime le sue che precludono al momento l’approdo nella scuderia britannica: Non ho chiuso nulla. Ho visto articolo che dicevano che avrei già firmato. Dicevano che avevo firmato per Mercedes e Red Bull. Ora si dice con la Williams ma non è così”.

Vedremo se le dichiarazioni di Sainz saranno di circostanza o meno. Per Williams, l’eventuale acquisizione di Carlos Sainz non è solo un colpo mediatico ma anche una scelta strategica di grande importanza. Affiancando l’immarcescibile talento spagnolo ad Alexander Albon, fresco di rinnovo, la squadra potrà contare su una coppia di piloti esperti e determinati. Sainz, con la sua capacità di sviluppare la vettura e la sua tenacia in pista, rappresenta esattamente ciò di cui Williams ha bisogno per ritornare ai vertici della Formula 1.

Impostazioni privacy