Grandissimo ritorno in MotoGP, è il tester perfetto

I tifosi sono in estasi, un grande campione può tornare in MotoGP, almeno come tester: l’annuncio è clamoroso

Colpo di scena in MotoGP: un grande protagonista del passato potrebbe tornare in pista nei prossimi mesi. Lo ha annunciato lo stesso diretto interessato durante il weekend del Mugello, regalando una speranza che ha riacceso i sogni di tutti i suoi tifosi e degli appassionati italiani di motociclismo. Un rientro solo come tester, ma che basterebbe per riportare l’entusiasmo in chi ha dovuto accettare malvolentieri negli scorsi anni il suo ritiro.

Grande ritorno in MotoGP
MotoGP, grande ritorno: può rientrare come tester (Ansa) – Sportitalia.it

Al momento un’ipotesi del genere non ha ovviamente nemmeno sfiorato Valentino Rossi. Ancora impegnato in MotoGP come “boss” del team VR46, che ogni anno riesce a lanciare alcuni tra i talenti più interessanti del Motomondiale, il Dottore non ha rinunciato al brivido delle corse, ma ormai si dedica sempre più frequentemente al mondo delle quattro ruote, piuttosto che a quello delle due.

Se per il fuoriclasse di Tavullia la porta sembrerebbe dunque chiusa, se non addirittura blindata, non è così per un altro grande campione italiano che ha lasciato un vuoto enorme nel cuore di tantissimi tifosi, pur vincendo meno di quanto avrebbe meritato: Andrea Dovizioso.

Dovizioso può tornare in MotoGP: l’ipotesi fa impazzire i tifosi

L’aria della MotoGP ha evidentemente riacceso nel cuore di Dovizioso la fiamma di un amore mai scomparso. Dopo aver rischiato addirittura la vita, negli ultimi mesi, a causa di un brutto incidente durante un allenamento in una pista da cross, il Dovi si è regalato un weekend motociclistico al Mugello, e proprio in questa circostanza si è lasciato andare a dichiarazioni che non sono passate inosservate.

Dovizioso torna in MotoGP
Dovizioso, porte aperte in MotoGP: cosa sta succedendo (Ansa) – Sportitalia.it

Interrogato dal sito ufficiale della MotoGP non solo sui protagonisti dell’attuale Motomondiale, ma anche sul suo futuro, il pilota nativo di Forlimpopoli non si è nascosto e ha parlato apertamente di un’ipotesi che avrebbe del clamoroso.

Non ho piani stabiliti per il futuro, ma quando una casa ti chiama per parlare di un progetto è sempre bello“, ha spiegato Dovizioso, facendo intuire di avere quindi avuto già un contatto per un suo rientro. D’altronde, già all’annuncio del ritiro gli era stato chiesto se volesse continuare come tester, ma in quel momento l’ex ducatista non se l’era sentita di continuare. Aveva bisogno di fermarsi e lo ha fatto, lasciando un vuoto enorme nel cuore di tutti i suoi tifosi.

A un paio d’anni di distanza, dopo aver ricaricato le batterie, le cose sono cambiate, e ora non se la sente di chiudere definitivamente la porta a una possibilità che appare remota, ma che non è del tutto irrealizzabile: “Ho lasciato la porta aperta, non sono ancora troppo vecchio. Al momento non so nulla, ma da parte mia c’è la disponibilità a parlarne“.

Impostazioni privacy