Djokovic capisce tutto: impossibile non ridere

Nel corso del match contro Popyrin, Novak Djokovic si blocca e poi capisce cosa gli sta accadendo intorno: la reazione è tutta da ridere

Non doveva partecipare per l’operazione subita al menisco a inizio giugno e invece Novak Djokovic è già agli ottavi di finale a Wimbledon

Djokovic risata Wimbledon
Wimbledon, Djokovic
è agli ottavi di finale (Foto LaPresse) – sportitalia.it

Il tennista serbo ha ottenuto un bel successo in quattro set nel terzo turno contro l’australiano Alexei Popyrin, regalandosi l’ennesima qualificazione alla seconda settimana del torneo londinese dove ora è atteso da un match che promette scintille contro Holger Rune. Nole sa benissimo di essere atteso da una sfida molto complicata essendo il tennista danese uno scoglio importante da superare, ma farà di tutto per mettere a segno un nuovo successo e volare ai quarti del torneo.

La sfida contro Popyrin non è stata facile per Djokovic che ha dovuto incassare la sconfitta nel primo set prima di ribaltare la situazione vincendo i tre successivi, mostrando sprazzi di buon tennis. Tuttavia, la sfida di ieri non verrà ricordata solo per la vittoria del tennista serbo ma anche per un episodio avvenuto sugli spalti. Un vero boato che ha addirittura interrotto la partita. Fortunatamente, come vedremo, non era nulla nulla di serio.

Djokovic “disturbato”, la reazione del serbo è tutta da ridere

Mentre a Wimbledon stava andando in scena la sfida tra Djokovic e Popyrinnello stesso momento, a Euro 2024, Inghilterra Svizzera si stavano giocando l’accesso alla semifinale degli Europei. Una partita che nessuno poteva perdersi a Londra ed anche al torneo di Wimbledon, in maniera sorprendente, l’attenzione di tutti non era rivolta solo verso il tennis.

 

Djokovic reazione risata Wimbledon
Djokovic “disturbato”: la reazione del serbo fa sorridere (Foto LaPresse) – sportitalia.it

Alla fine, a trionfare è stata l’Inghilterra che ha eliminato la Svizzera ai calci di rigore. Subito dopo quello decisivo messo a segno da Alexander-Arnold dagli spalti di Wimbledon si è alzato un forte boato, fatto inusuale sul Centrale, e ciò a costretto l’arbitro a fermare l’incontro.

Uno stop che ha “disturbato” Djokovic che, inizialmente non aveva capito cosa stesse succedendo,salvo poi prenderne atto subito dopo con un eloquente sorriso.

Anche Popyrin si è messo a ridere per quanto accaduto ed assieme a Nole è stato protagonista di un siparietto molto simpatico. Il tennista serbo, infatti, ha finto di dare un calcio al pallone mentre l’avversario ha mimato un tuffo come fosse un portiere. Insomma, a Wimbledon ieri si sono divertiti tutti, forse Popyrin un po’ meno visto che alla fine è uscito sconfitto dalla gara.

Gestione cookie