Inter, per la difesa occhi su Kim del Bayern Monaco

Il miglior difensore della Serie A 2022-23 per rinforzare una rosa che ha bisogno di innesti. In casa Inter spunta un nuovo nome, quello di Kim Min Jae.

Inter, idea Kim per la difesa di Inzaghi

Il classe ’96, pagato dal Bayern Monaco 50 milioni, in Bundesliga non ha mai convinto. In questa sessione estiva i bavaresi hanno già rinforzato il reparto arretrato con l’acquisto di Hiroki Ito dello Stoccarda, il che fa pensare ad una possibile cessione del sudcoreano, già corteggiato dai nerazzurri nel 2022, prima che lasciasse il Fenerbahce per vestire la maglia del Napoli. Attualmente, l’unica soluzione per portare il giocatore a Milano sembra essere quella del prestito. Operazione che andrebbe tuttavia contro i principi del fondo Oaktree, intenzionato a puntare su giocatori giovani (Kim a novembre compirà 28 anni). Marotta e il suo staff monitorano la situazione, consapevoli che bisognerà intervenire sul mercato in entrata per arricchire la rosa dopo l’infortunio di Buchanan, e Kim rappresenta un’occasione da non sprecare.

Andrea Belbusti

Gestione cookie