Juventus, il calciomercato entra nel vivo: la chiave è Chiesa

La Juventus spera di velocizzare i tempi d’uscita di Chiesa: i soldi per Koopmeiners potrebbero arrivare dall’addio dell’attaccante azzurro. Chiesa ha il contratto in scadenza al 2025 e alcune traiettorie di mercato ancora da sviluppare bene.

Juventus, le idee di Thiago Motta

Thiago Motta ritiene Chiesa sacrificabile, il giocatore senza una considerazione centrale preferisce cambiare aria: bisogna capire ora se la Roma vorrà avanzare con convinzione sulla pista di mercato o se vorrà temporeggiare ancora, dando la possibilità di rientrare in bagarre alcune squadre straniere. Il Bayern Monaco è rimasto vigile su Chiesa al pari delle inglesi, il Manchester United sarebbe anche tra i club graditi al calciatore. Ma la Roma gli offrirebbe un ruolo di prim’ordine, una centralità e un calore che a questo punto della carriera potrebbero farlo svoltare. Giuntoli resta in attesa ma non troppo, perché vuole fare presto per Koopmeiners e e non solo: Thiago Motta domani è atteso a Torino, lunedì sosterrà le visite mediche insieme al suo staff e mercoledì sarà pronto per dare il via ufficialmente alla nuova avventura juventina. Le aspettative sono alte, ma il tecnico sembra molto convinto di poter fare bene sin dall’inizio.
Giovanni Albanese
Gestione cookie