Schumacher, la notizia è scioccante: tifosi increduli

La notizia arrivata nelle scorse ore è clamorosa: Schumacher, è un vero shock. I tifosi dell’ex pilota della Ferrari sono allibiti

Il mondo dello sport si è stretto da tempo intorno a Michael Schumacher che, da anni combatte contro delle condizioni di salute precarie dovute ad un tragico incidente avvenuto il 29 dicembre 2013. Oltre dieci anni fa, tutto è cambiato: ma ora è arrivata una notizia davvero scioccante per i tifosi dell’ex pilota della Ferrari.

Tifosi sotto shock: Schumacher, ultim'ora clamorosa
Schumacher, ultim’ora shock: tifosi allibiti (LaPresse) – Sportitalia.it

La caduta dagli sci sulle nevi di Meribel ha segnato l’esistenza di uno dei piloti più talentuosi e vincenti in Formula 1, in grado di prendersi un posto di primo piano in una scuderia gloriosa e con un enorme passato come la Ferrari. Era questo Schumi, talento e carisma dentro e fuori la pista, in grado con la sua enorme voglia di lavorare e migliorarsi, di portare chiunque fosse al suo fianco oltre ogni limite. I tifosi del ‘Kaiser’ attendono – invano – da anni novità sul suo stato di salute. Ma Corinna, sua moglie, non si è mai sbottonata a riguardo.

Si rimane nel dubbio, nell’incertezza di quello che fu e che forse non sarà mai più. I rumors e le indiscrezioni non mancano affatto e a tal riguardo è successo qualcosa di a dir poco scioccante che ha lasciato tutti senza parole. Una situazione spiacevole che la famiglia di Michael stava affrontando da tempo: nessuno, ancora oggi, riesce a credere a quanto stava accadendo. Un ricatto vergognoso: l’incredibile ricostruzione.

Schumacher ricattato: ecco cosa è successo

Una vera e propria tentata truffa, contornata da ricatto. Si fanno sempre più chiari i dettagli riguardo agli atti che due uomini, smascherati nei giorni scorsi, stavano perpetrando nei confronti della famiglia Schumacher, nel tentativo di estorcere denaro in cambio di scatti ‘rubati’ nei quali verrebbero mostrate chiaramente le condizioni di salute di Michael.

Schumacher ricattato dettagli foto arresto
Schumacher sotto ricatto: svelata la talpa (LaPresse) – Sportitalia.it

Sono stati arrestati e adesso i dettagli venuti a galla fanno accapponare la pelle. Dalla Germania riferiscono le parole del procuratore capo Wolf-Tilman Baumert che nelle scorse ore ha sostenuto come la mente dell’operazione sarebbe un uomo che avrebbe lavorato come guardia di sicurezza della famiglia. Si indagava su una persona che avesse ‘conosenza della vita personale della famiglia’, come sottolineato dalla ‘Blid’, al punto di digitalizzare foto private e fornire ai due complici messi nei giorni scorsi in manette. Alla guardia di sicurezza in questione sarebbe stata promessa una grossa somma di denaro se il ricatto fosse andato a buon fine.

Ha lavorato per anni al servizio della famiglia Schumacher e nessuno avrebbe potuto sospettare del 52enne che secondo la ‘Blid’ era stato incaricato dai due malviventi di digitalizzare scatti molto personali, di accesso quasi impossibile per una persona che non fosse vicina a Corinna e i suoi cari. Padre e figlio hanno ricevuto le foto arrivando poi a ricattare proprio Corinna Schumacher chiedendo 15 milioni di euro per non divulgare sul dark web il contenuto rubato.

I due sono stati arrestati il 19 giugno in un parcheggio di un discount a ‘Groß-Gerau’. Le indagini per capire chi fosse la talpa sono andate avanti fino all’amara scoperta delle scorse ore. L’ennesimo boccone difficile da digerire per una famiglia che da anni combatte con un dramma così doloroso.

Gestione cookie