US Open, dopo Serena Williams un altro abbandono clamoroso

607

Anche Venus Williams non sarà al via dello US Open le cui qualificazioni sono già cominciate oggi, problemi muscolari pe rla campionessa americana

Us Open Tennis
Il campo centrale di Flushing Meadows, sede dello US Open (Getty Images)

Mancheranno Roger Federer e Rafael Nadal nel tabellone maschile. Ma anche Thiem, Wawrinka e Kyrgios, tutti costretti a saltare l’ultimo torneo slam dell’anno a causa di infortuni e acciacchi.

US Open, anche Venus Williams non c’è

Dopo Serena anche la sorella maggiore, Venus Williams, è stata costretta ad annunciare il suo forfeit dall’attesissimo quarto torneo slam dell’anno. Lo US Open perde dunque un’altra delle sue grandi protagoniste.

É stata la stessa Venus a comunicarlo ai fan con un video pubblicato sui suoi canali social… “Ci ho provato fino all’ultimo, contando sul fatto che molto spesso le cose non erano brutte come sembravano. Ma stavolta sono certa di non essere in grado di giocare, non posso fare miracoli”.

LEGGI ANCHE > Roger Federer sbarca in borsa: e il suo marchio vale una fortuna

US OPen Venus WIlliams
Ancora un forfait per Venus Williams costretta a saltare gli US Open (Getty Images)

Il ritiro di Venus

Venus Williams, 41 anni, paradossalmente era riuscita a ottenere un posto nel tabellone principale. Prima le era stata concessa una wild card, poi a seguito di numerosi ritardi la tennista americana aveva addirittura ottenuto uno spot fin dal primo turno.

Venus ha fatto un ultimo test a Chicago questa settimana al torneo WTA 250, ma è uscita al primo turno contro Hsieh Su-Wei.

Per Venus, sette titoli slam due dei quali a Flushing Meadows (2000 e 2001), sarebbe stata la sua 23esima presenza allo US Open. La tennista non è stata in grado di chiarire i tempi del suo recupero.